Itinerari

Federvini consiglia i posti da visitare e gli itinerari da seguire per apprezzare ogni sfumatura dello stile di vita mediterraneo.

Situata a 1.225 metri di altitudine, Bormio si trova in un ampio anfiteatro naturale al centro delle Alpi. Il bianco delle nevi perenni dei ghiacciai, il verde intenso dei boschi e dei prati, l’azzurro del cielo e la trasparenza delle acque sono i colori che ne contraddistinguono il paesaggio. Un paradiso per gli amanti dello sport, della natura, dell’arte e della cultura.

In inverno, Bormio e il suo comprensorio offrono più di 180 chilometri di piste di sci alpino, nordico e snowboard, mentre in estate c’è la possibilità di sciare sul ghiacciaio del Passo dello Stelvio
Particolarmente affascinanti sono le escursioni di sci alpinismo e con le racchette da neve nei sentieri del Parco Nazionale dello Stelvio che, durante la stagione estiva, si trasformano in oltre 600 chilometri di tracciati da percorrere con la propria mountain bike, a piedi o a cavallo. Inoltre, per gli appassionati di bici da corsa, è possibile cimentarsi in alcune delle più grandi salite che hanno contribuito a rendere nobile il ciclismo in Italia e nel mondo: il Passo dello Stelvio, il Passo del Gavia e il Mortirolo.
Un campo da golf di nove buche, il palazzo del ghiaccio, la pista di curling, i campi da tennis e numerose altre attività permettono di respirare fino in fondo il piacere della montagna. 
Una passeggiata nello splendido centro storico del paese, con le chiese, i palazzi e i musei permette inoltre di immergersi nell’atmosfera d’altri tempi di quella che per 700 anni è stata una piccola democrazia comunale al centro delle Alpi. 
Senza dimenticare, infine, le calde acque termali dei centri di Bormio Terme, Bagni Nuovi e Bagni Vecchi conosciute fin dai tempi degli antichi Romani.

Bormio festeggia le donne con tante attività dedicate al divertimento e alla cura di sé. Per le donne che amano i tracciati perfettamente innevati del Parco Nazionale dello Stelvio, l’8 marzo c’è l’ingresso gratuito sulla pista di fondo di Santa Caterina Valfurva. Il 10 marzo, invece, si scia in notturna sulla famosa pista Deborah Compagnoni, sempre a Santa Caterina, per provare l’emozione di scivolare sotto le stelle.
Le più avventurose, possono godere di paesaggi mozzafiato pedalando con le fat e-bike! La perfetta giornata active si conclude poi con l’apertura serale del mercoledì di Bormio Terme dedicandosi una serata di puro benessere, fra acque termali, saune e aree relax.
 
Sci di fondo gratuito per tutte a Santa Caterina Valfurva
Un’occasione imperdibile per trascorrere la giornata con le amiche all’insegna degli sci stretti sui binari bianchi è l’appuntamento di martedì 8 marzo sulla pista Valtellina di Santa Caterina Valfurva. Qui si può praticare lo sci difondo direttamente nella natura del Parco Nazionale dello Stelvio. La pista si snoda tra un’ampia piana e folti boschi a 1738 metri di altitudine. C’è un percorso agonistico, da 5 e 10 km, con continui saliscendi, apprezzati dalle fondiste più esperte, mentre accanto è presente il tracciato turistico con anelli di 2, 3 e 5 km. Lo sci di fondo è un modo incredibile per allenarsi e, contemporaneamente, immergersi nei silenzi della natura invernale.

Sciata in notturna sulla famosa pista Deborah Compagnoni
L’emozione di sciare sotto le stelle è un’esperienza unica, se poi la location è la rinomata pista Deborah Compagnoni, dedicata all’omonima campionessa Olimpica, l’emozione diventa doppia! Giovedì 10 marzo la pista, perfettamente preparata e illuminata, sarà aperta dalle ore 20.00 alle ore 23.00 per una discesa con vista spettacolare su Santa Caterina by night.

Festa della Donna in fat e-bike
In inverno, stare in mezzo alla natura è un piacere assoluto: il sole, il cielo blu, l’aria frizzante, il bosco, le splendide vallate imbiancate dipingono un paesaggio che apre letteralmente il cuore. È il momento di provare le fat e-bike.

elax sotto le stelle a Bormio Terme
Dopo una giornata active dedicata alle attività invernali, non c’è nulla di meglio che lasciarsi coccolare dalle calde acque termali di Bormio Terme, un vero e proprio toccasana per il benessere mentale e fisico, grazie alle loro numerose proprietà curative e miorilassanti. Tutti i mercoledì sera la parola d’ordine, infatti, è relax totaleIl centro termale resta aperto fino alle ore 22.00 ed è il luogo ideale per concedersi una serata di totale rigenerazione sotto il cielo stellato.

Info: http://www.bormio.eu

 

 

Emergenza siccità nel sud della Francia e Catalogna in stato di crisi già da febbraio

16-05-2024 | Trend

Nella maggior parte del bacino viticolo del Mediterraneo occidentale (Spagna...

Fine della querelle Prosecco-Prosek: una vittoria per le bollicine venete

16-05-2024 | Arte del bere

La controversia tra Prosecco e Prosek giunge finalmente a una...

Esplorando l'Italia tra golfo di Napoli e costa adriatica: un viaggio tra paesaggi e sapori

16-05-2024 | Itinerari

In un viaggio attraverso le regioni italiane del sud e...

Regolamento IG europee, le norme entrano in vigore

15-05-2024 | Normative

Dal 13 maggio è entrato in vigore in Italia  il...

Consorzio del Chianti classico festeggia il centenario nel segno della sostenibilità

15-05-2024 | Trend

Sostenibilità e identità territoriale: sono alcune parole chiave alla base...

Gelate tardive colpiscono le regioni vinicole europee

14-05-2024 | Estero

Le notti gelide alla fine di aprile hanno provocato seri...

Please publish modules in offcanvas position.