Itinerari

Federvini consiglia i posti da visitare e gli itinerari da seguire per apprezzare ogni sfumatura dello stile di vita mediterraneo.

Mercoledì, 15 Novembre 2023

Un weekend autunnale a Chiavenna

di Redazione

Chiavenna, insignita con la Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano, è una perla situata nella sua pittoresca valle nell'entroterra lombardo. Questo luogo si rivela particolarmente affascinante durante la stagione autunnale, quando le temperature miti e le sfumature cromatiche dei boschi circostanti creano un'atmosfera unica. Chiavenna diventa così la meta ideale per un'indimenticabile fuga autunnale, con un ricco mix di palazzi storici, natura mozzafiato e una cucina di alto livello.

Posizionata a nord del lago di Como, Chiavenna è una cittadina della valle omonima che attrae i visitatori con un patrimonio culturale e storico di notevole rilevanza. Questo periodo dell'anno, con il clima mite, offre l'opportunità perfetta per esplorare gli antichi palazzi, i musei e le opere d'arte che adornano il centro della città. Chiavenna è un gioiello "a misura d'uomo," con un'atmosfera che invita alla scoperta.

Per iniziare il vostro tour, vi consigliamo di immergervi nella storia millenaria di questa affascinante località. La Collegiata di San Lorenzo è un punto di partenza eccellente. Questa chiesa, le cui prime tracce risalgono al V secolo, conserva ancora oggi le antiche pareti romaniche, con l'eccezione dell'area dell'altare e delle navate laterali. La Collegiata ospita anche il Battistero, un fonte battesimale del 1156 realizzato da un monolite in pietra ollare, decorato con rappresentazioni simboliche della cerimonia del battesimo del sabato santo. All'interno della Collegiata troverete anche il Museo del Tesoro, dove potrete ammirare oggetti d'arte sacra, tra cui la celebre Pace di Chiavenna. Quest'opera d'arte, una preziosa copertura di evangeliario risalente all'XI secolo, è composta da 23 lamine d'oro elaborate con sbalzi, filigrane e incastonate di gemme, perle e pietre preziose.

Dopo queste affascinanti scoperte, concedetevi una passeggiata tra le strade del centro storico, caratterizzato da edifici storici ben conservati, piazze pittoresche e accoglienti bar dove potrete gustare una pausa golosa.

A poca distanza da Chiavenna, Prosto di Piuro ospita il Palazzo Vertemate Franchi, una magnifica dimora risalente al XVI secolo. Questo edificio è l'unico rimasto in piedi dopo la catastrofica frana del 1618, che cancellò completamente il villaggio di Piuro. Il Palazzo è un esempio straordinario di bellezza e storia, con un'esterno elegante e sobrio e interni affrescati con scene di ispirazione mitologica. Inoltre, il palazzo è circondato da un giardino all'italiana, un frutteto e un vigneto dove viene prodotto il passito Vertemate. Le visite sono possibili tutti i giorni, ad eccezione del mercoledì, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:30. Nel mese di novembre, il Palazzo sarà aperto nei fine settimana, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 17:30.

Chiavenna è famosa anche per la sua eccezionale offerta gastronomica, che riflette le tradizioni culinarie della valle. Tra i prodotti tipici spicca la brisaola, una specialità locale simile alla bresaola ma con caratteristiche uniche legate alle tradizioni locali, tra cui l'affumicatura e la stagionatura nei crotti locali. Un'altra prelibatezza è il violino di capra, un presidio Slow Food ottenuto dalla spalla o dalla coscia delle capre. Il nome deriva dalla tecnica di affettare la carne, che ricorda le movenze di un suonatore di violino.

L'offerta enogastronomica di Valchiavenna è strettamente legata ai crotti, antiche costruzioni rustiche utilizzate per la maturazione del vino e la conservazione di prodotti enogastronomici. Oggi, molti di questi crotti sono diventati osterie e ristoranti che aprono le loro porte ai turisti desiderosi di assaporare le delizie locali.

Chiavenna è circondata da parchi e attrazioni naturali che offrono ai visitatori l'opportunità di immergersi nella bellezza della natura circostante. Le Cascate dell'Acquafraggia sono un complesso naturale di grande impatto visivo, che offre percorsi panoramici e aree pic-nic, regalando momenti di relax con il rumore rilassante delle cascate.

Il Parco delle Marmitte dei Giganti, situato appena fuori Chiavenna, è un'attrazione adatta a grandi e piccini, con paesaggi unici e manifestazioni geomorfologiche di origine glaciale. All’interno del parco si trova il Parco botanico-archeologico del Paradiso che conserva varietà botaniche di fiori e piante con alcune specie rare, un percorso botanico didascalizzato e numerosi resti archeologici e storici.

Per il centenario Oiv lancia un concorso fotografico sul cambiamento climatico

24-05-2024 | News

Nell’ambito del Centenario dell’OIV e dell’Anno internazionale della vigna e...

Cina, la lenta avanzata dei wine bar

24-05-2024 | Trend

Continua la crescita dei bar in Cina. La “Guida ai...

Scoperte in una cantina austriaca ossa di mammut di 40mila anni fa

24-05-2024 | Trend

Un viticoltore austriaco ha fatto una scoperta spettacolare durante i...

Centenario per Martinotti, il padre della spumantizzazione italiana

24-05-2024 | Arte del bere

Sono in molti a ritenere che Federico Martinotti non abbia...

Emanuele Orsini eletto nuovo Presidente di Confindustria

24-05-2024 | News

L'imprenditore emiliano Emanuele Orsini, attivo nei settori dell'edilizia in legno...

Prezzi delle bevande alcoliche in Canada: la risposta del board dell’Ontario ai produttori

22-05-2024 | News

La Lcbo (Liquor Control Board of Ontario) ha preso atto...

Please publish modules in offcanvas position.