Itinerari

Federvini consiglia i posti da visitare e gli itinerari da seguire per apprezzare ogni sfumatura dello stile di vita mediterraneo.

Cinquanta candeline! Mezzo secolo! Tanti sono gli anni che la Pro loco di Poggio Moiano organizza l’Infiorata del Sacro Cuore,  tradizione popolare che ha origini ancor più antiche!

Dal lancio dei petali durante i cortei a veri e propri quadri artistici, di strada ne è stata fatta, tanto che oggi chi “guida” le infiorate sono dei veri e propri maestri infioratori.

È così. È un’arte! Solo la passione e l’esercizio può portare all’eccellenza, raggiunta da chi a Poggio Moiano, petalo dopo petalo, ha realizzato delle opere d’arte.

Durante l’Infiorata di Poggio Moiano vengono realizzati oltre 300 metri di tappeti floreali, caratteristici quadri con le più belle tonalità cromatiche che la natura offre. I fiori sono selezionati in base al colore, alla forma e alla superficie su cui poggia. 

Vi aspettano in paese il 26 giugno la Passeggiata Botanica alla scoperta dei fiori locali. Nomi, caratteristiche, profumi... avrete tutte le informazioni che vorrete dagli esperti che vi accompagneranno. Si prosegue con la serata musicale, stand gastronomico e degustazione di bruschetta con olio EVO Alta Sabina “Canti e Fiori”, con la partecipazione di quattro cantanti lirici che arrivano dall'Argentina. Il  27 giugno chiude l'evento un’escursione con la guida Daniele Moschini alle “Cascate del Rio”, immerse nel suggestivo  Parco Naturale dei Monti Lucretili.

Negli anni ogni Poggiomoianese è stato coinvolto in questo evento, anche nella fase di preparazione, come la raccolta, il “piluccamento”, l’essiccamento e il macinamento dei fiori: oltre ai fiori che vengono utilizzati freschi, infatti, altri vengono raccolti, “spetalati” e lasciati essiccare in un ambiente con poca luce per impedire che il petalo perda la vivacità di colore, per poi essere triturati e ottenere le polveri di fiori.

Il 26 giugno sarà realizzato un Rosone nella piazza principale del Paese, il cui bozzetto è stato disegnato da Pablo Masci, un artista di origini argentine, trasferitosi a Poggio Moiano e colpito dalla bellezza delle nostre opere floreali. Il Rosone, dal diametro di circa 11 metri e dall’area di circa 100 metri quadrati, conterrà, come delle vere e proprie gemme preziose, i capolavori dei Maestri Infioratori di Poggio Moiano: i singoli gruppi sceglieranno la propria opera da realizzare tra le loro migliori esecuzioni in questi 50 anni di Infiorate, ripercorrendo la storia e la tradizione dell’Infiorata. Le lavorazioni saranno svolte in casa da parte dei singoli gruppi infioratori locali, per poi essere trasferiti e collocati nel Rosone. Al centro del Rosone sarà posizionato lo stemma dell’Associazione Pro Loco di Poggio Moiano, ormai da 50 anni promotrice della manifestazione.

Durante la preparazione dei bozzetti saranno realizzate interviste e narrati racconti da parte degli Infioratori, che confluiranno nel Docufilm “Mezzo secolo di Infiorate Artistiche”, proiettato poi al Museo dell’Infiorata, luogo creato dal Gruppo Infioratori di Poggio Moiano, che ospiterà il 4 e il 5 dicembre 2021 anche una mostra fotografica storica che ripercorrerà la storia dell’Infiorata. Al termine della realizzazione del Rosone floreale sarà celebrata la Santa Messa e domenica 27 giugno saranno premiati i singoli Gruppi Infioratori con una targa in ricordo della cinquantesima edizione dell’Infiorata.

Info: info@fuoriporta.org

 

Il Mipaaf ribadisce la tutela dell’Aceto balsamico DOP e Igp: le azioni messe in campo a Bruxelles

26-10-2021 | News

Il Ministero delle Politiche agricole ha risposto alla Camera all’interrogazione...

Vertice sul clima COP26: limited edition di whisky “verde” per sensibilizzare verso la sostenibilità

26-10-2021 | Arte del bere

Una edizione limitata di whisky scozzese blend è stata appositamente...

Francia, al via uno studio sull'esposizione ai pesticidi nelle aree viticole

26-10-2021 | Studi e Ricerche

Le agenzie francesi per l'alimentazione e la salute pubblica, Anses...

Russia, restrizioni alla vendita e alte accise fanno impennare gli acquisti illegali di alcolici

26-10-2021 | Trend

Il primo vice capo della commissione bilancio della camera alta...

Accordo Londra-Aukland: eliminati i dazi sul vino neozelandese

26-10-2021 | Estero

Nuova Zelanda e UK hanno raggiunto un accordo di principio...

Valoritalia, da giugno 2020 +13% di imbottigliato in un anno

26-10-2021 | Studi e Ricerche

Quasi 2 miliardi le bottiglie di vino certificate da Valoritalia...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.