Itinerari

Federvini consiglia i posti da visitare e gli itinerari da seguire per apprezzare ogni sfumatura dello stile di vita mediterraneo.

la Commissione Europea lancia il concorso Capitale Europea del Turismo Intelligente 2022. Questa iniziativa premia le città europee per le pratiche di turismo innovative e sostenibili per le quali si sono distinte.

Il settore del turismo gioca un ruolo cruciale nel generare crescita e posti di lavoro nell’Ue e ha ancora un potenziale inespresso, specialmente nell’ambito del turismo intelligente. Innovazione, accessibilità e sostenibilità sono il futuro del turismo, e la Commissione Europea punta a mantenere il turismo europeo sempre un passo avanti. La pandemia di Covid-19 ha sconvolto l’ecosistema turistico. Con molte città e destinazioni che adesso cercano di riprendersi e diventare più resilienti, è importante sviluppare e implementare pratiche di turismo intelligente in linea con la transizione ecologica e digitale.

La Capitale Europea del Turismo Intelligente è un’iniziativa Ue, attualmente finanziata nell’ambito del programma Cosme. Si basa sull’esperienza di successo dell’Azione Preparatoria proposta dal Parlamento Europeo e implementata dalla Commissione Europea nel 2019 e 2020. Il concorso è aperto alle città di tutta l’Ue e ai paesi extra Ue che partecipano al programma Cosme. L’iniziativa cerca di rafforzare lo sviluppo innovativo generato dal turismo nelle città Europee e nei loro dintorni, di aumentare la loro attrattiva e di rafforzare la crescita economica e la creazione di posti di lavoro. Mira inoltre a stabilire un quadro per lo scambio di buone pratiche tra le città che partecipano al concorso, a creare opportunità per la cooperazione e nuove collaborazioni.

Per competere per il titolo di Capitale Europea del Turismo Intelligente 2022, le città dovranno dimostrare le loro pratiche di turismo innovativo in quattro aree: accessibilità, sostenibilità, digitalizzazione, patrimonio culturale e creatività. Le candidature saranno valutate dapprima da un gruppo di esperti indipendenti. Nella fase successiva, 7 città finaliste saranno chiamate a presentare la propria candidatura di fronte alla Giuria Europea. La Giuria Europea selezionerà due vincitrici, le Capitali Europee del Turismo Intelligente 2022, che verranno proclamate a novembre 2021.  

Le due città vincitrici riceveranno nel 2022 il supporto di esperti del settore per le loro attività di comunicazione e branding, che includerà la produzione di un video promozionale, una grande scultura hashtag da installare in una posizione strategica, diverse attività promozionali e visibilità a livello europeo. 

Il concorso ha una comprovata esperienza di successo. La Capitale Europea del Turismo Intelligente 2022 è la terza edizione del concorso. Gothenburg e Malaga sono state selezionate come vincitrici del concorso Capitale Europea del Turismo Intelligente 2020, mentre Helsinki e Lione hanno vinto il concorso inaugurale e detenuto insieme il titolo di Capitale Europea del Turismo Intelligente 2019.

Per candidarsi, i rappresentanti delle città devono compilare il modulo onlineIl termine per la presentazione delle candidature è il 16 giugno 2021 alle ore 17:00 CET.

 

Tutti al FestiValle

30-07-2021 | Itinerari

Dal tramonto all'alba, tra ulivi e mandorli secolari immersi tra...

Agroalimentare: recepita la direttiva contro le pratiche commerciali sleali

30-07-2021 | News

È stato approvato  in Consiglio dei Ministri, su proposta del...

Quattro drink estivi che sanno di Monferrato

30-07-2021 | Arte del bere

Quattro cocktail dal sapore autentico, una drink list che omaggi il #monferratoautentico. Le...

Ecco la prossima Pac, spiegata punto per punto

30-07-2021 | News

Sono state diramate, nei giorni scorsi, le prime versioni dei...

Ristrutturazione e riconversione dei vigneti: scadenza spostata al 2 agosto

30-07-2021 | Normative

Con la nota n. 53778 del 29 luglio 2021 di...

Flessibilità Ocm vino: la filiera chiede proroga per la presentazione varianti

29-07-2021 | News

Conto alla rovescia per l'approvazione del decreto Mipaaf sulla Flessibilità...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.