Dall'estero

Il Jack and Coke è un cocktail fondamentale per molti bar, e ora Coca-Cola ha sviluppato una gamma di miscelatori realizzati appositamente per i liquori scuri come whisky, bourbon e rum.

Il marchio Coca-Cola Signature Mixers è stato sviluppato in collaborazione con una serie di baristi di tutto il mondo, un progetto iniziato nel maggio 2018. La linea sarà distribuita nel Regno Unito nel mese di giugno e comprende quattro gusti: Coca-Cola Signature Mixers Smoky Notes di Max Venning, Spicy Notes di Adriana Chía e Pippa Guy, Herbal Notes di Antonio Naranjo e Woody Notes di Alex Lawrence.

Ogni aroma è stato creato seguendo un processo che ha visto i baristi sperimentare oltre 200 ingredienti contemporanei e tradizionali. Un certo numero di mix sono stati creati e sperimentati con i consumatori, e i quattro sapori più popolari sono stati selezionati per il rilascio.

I Coca-Cola Signature Mixers saranno confezionati in una bottiglia di vetro Hutchinson, ispirata alla bottiglia di vetro usata per la prima volta da Coca-Cola nel 1894. "Coca-Cola ha sempre avuto una sinergia con liquori scuri e i cocktail classici - ha dichiarato Ana Amura, senior brand manager di Coca-Cola -, dal lancio dell'iconico Cuba Libre alla fine del 1900 al popolare Whisky & Coke alll'inizio del XX secolo. Abbiamo lavorato con grandi esperti internazionali di mixology per creare combinazioni di sapori sorprendenti, e speriamo che i mixer di Coca-Cola aprano il mondo della mixologia a un pubblico ancora più ampio".

 

Italia sugli scudi nelle quotazioni dei fine wine - I dati di Liv-ex

12-10-2019 | News

Vini italiani di prestigio sempre più riconosciuti nel mercato delle...

A Hong Kong lo speakeasy riservato alle donne

12-10-2019 | Estero

Un bar segreto, aperto solo alle donne. Il nuovo speakeasy...

Albiera Antinori è la nuova presidente del Consorzio Bolgheri Doc

11-10-2019 | News

L’assemblea dei Soci del Consorzio per la Tutela dei vini DOC...

Nella terra della biodiversità per celebrare il frutto del meleto biologico Melise nato da terreni incolti

11-10-2019 | Itinerari

I migliori produttori biologici e naturali del Molise e dell'Abruzzo...

Dazi Usa: possibili perdite fino al 35% per l'export di liquori italiani

10-10-2019 | News

Dopo la pubblicazione sul Federal Register della lista di prodotti...

Enoturismo, e-bike, arte tra i filari: nasce la Guida alle Cantine del Piemonte

10-10-2019 | Itinerari

Una guida per raccontare il vino attraverso l’accoglienza. È stata...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection