Dall'estero

Il Jack and Coke è un cocktail fondamentale per molti bar, e ora Coca-Cola ha sviluppato una gamma di miscelatori realizzati appositamente per i liquori scuri come whisky, bourbon e rum.

Il marchio Coca-Cola Signature Mixers è stato sviluppato in collaborazione con una serie di baristi di tutto il mondo, un progetto iniziato nel maggio 2018. La linea sarà distribuita nel Regno Unito nel mese di giugno e comprende quattro gusti: Coca-Cola Signature Mixers Smoky Notes di Max Venning, Spicy Notes di Adriana Chía e Pippa Guy, Herbal Notes di Antonio Naranjo e Woody Notes di Alex Lawrence.

Ogni aroma è stato creato seguendo un processo che ha visto i baristi sperimentare oltre 200 ingredienti contemporanei e tradizionali. Un certo numero di mix sono stati creati e sperimentati con i consumatori, e i quattro sapori più popolari sono stati selezionati per il rilascio.

I Coca-Cola Signature Mixers saranno confezionati in una bottiglia di vetro Hutchinson, ispirata alla bottiglia di vetro usata per la prima volta da Coca-Cola nel 1894. "Coca-Cola ha sempre avuto una sinergia con liquori scuri e i cocktail classici - ha dichiarato Ana Amura, senior brand manager di Coca-Cola -, dal lancio dell'iconico Cuba Libre alla fine del 1900 al popolare Whisky & Coke alll'inizio del XX secolo. Abbiamo lavorato con grandi esperti internazionali di mixology per creare combinazioni di sapori sorprendenti, e speriamo che i mixer di Coca-Cola aprano il mondo della mixologia a un pubblico ancora più ampio".

 

Agea: integrate le istruzioni sulla misura della Distillazione

06-07-2020 | News

Agea con la pubblicazione delle Istruzioni operative n. 62 del...

Mipaaf conferma incarico al Consorzio tutela vini Oltrepò Pavese

06-07-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana del 3 luglio 2020...

Mise, agevolazioni per la trasformazione tecnologica delle Pmi

06-07-2020 | News

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana del 1° luglio 2020...

Giappone, via libera al dimetilcarbonato

06-07-2020 | Estero

L'Agenzia Nazionale delle Tasse (NTA) giapponese ha notificato il completamento...

De Castro a Hogan: riavviate la trattativa per la sospensione dei dazi Usa su export Ue

06-07-2020 | News

"L'agroalimentare, prima industria europea, e in particolare il Made in...

Sostenibile e leggera, arriva la Frugal Bottle in cartone riciclato

04-07-2020 | Trend

Ci sono molti modi per rendere un vino più sostenibile...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection