L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

È Cristian Maitan, trevigiano di 28 anni, il miglior sommelier d'Italia. Lo ha decretato la finale del concorso dell'Associazione Italiana Sommelier a conclusione della 55/a Convention Nazionale di Ais. Secondo classificato Marco Casadei di Ais Romagna, al terzo posto Massimo Tortora di Ais Toscana. 

 Maitan lavora nel ristorante di famiglia a Ponte di Piave (Treviso). "Un'emozione grandissima ottenere questo riconoscimento - ha detto - un sogno che avevo fin dalle scuole superiori e che oggi si avvera. È stato un percorso lungo e impegnativo, ma senza dubbio ne è valsa la pena". 
"Il concorso che decreta il Miglior Sommelier d'Italia è uno degli appuntamenti principali della nostra associazione - afferma il presidente Camil - la finale di oggi è la conclusione di un percorso lungo e articolato, composto da tre preselezioni. I sommelier arrivati a questo punto sono veri e propri ambasciatori in giro per l'Italia e per il mondo di questo straordinario prodotto che è il vino"

"Raccontiamo un settore in continua espansione - ha aggiunto - soltanto in questo primo semestre abbiamo iscritto 15mila nuovi ragazzi e ragazze ai nostri corsi per sommelier, un dato che dimostra il grande interesse nei confronti del mondo del vino e soprattutto l'importanza della formazione. Nelle strutture ricettive c'è forte carenza di personale di sala e di figure professionali qualificate proprio per diffondere, promuovere e valorizzare questo prezioso prodotto che è una colonna portante del settore agroalimentare della nostra economia. Il nostro obiettivo è quindi quello di formare appassionati per diffondere la cultura del vino nelle strutture ricettive in giro per il mondo. E il corso da sommelier è visto dai giovani proprio come una possibilità di occupazione futura".

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

Please publish modules in offcanvas position.