L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Un anonimo collezionista di whisky dall'Asia ha pagatoall'asta  19 milioni di dollari per una botte ultra rara di whisky Ardbeg distillata nel 1975.

Si ritiene che l'importo sia un nuovo record per una botte di single malt. Le botti di Ardbeg così invecchiate sono particolarmente rare, poiché gran parte del whisky della distilleria Islay veniva utilizzato per la miscelazione. Questa botte è la più antica di questa distilleria fino ad oggi pervenuta.

Il collezionista senza nome riceverà un totale di 440 bottiglie di single malt con una insolita formula: gli saranno infatti recapitate 88 bottiglie all'anno nel corso dei prossimi cinque anni, dandogli una serie verticale di Ardbeg del 1975 invecchiate per 46, 47, 48, 49 e 50 anni fino al 2026.

 

 

Per il centenario Oiv lancia un concorso fotografico sul cambiamento climatico

24-05-2024 | News

Nell’ambito del Centenario dell’OIV e dell’Anno internazionale della vigna e...

Cina, la lenta avanzata dei wine bar

24-05-2024 | Trend

Continua la crescita dei bar in Cina. La “Guida ai...

Scoperte in una cantina austriaca ossa di mammut di 40mila anni fa

24-05-2024 | Trend

Un viticoltore austriaco ha fatto una scoperta spettacolare durante i...

Centenario per Martinotti, il padre della spumantizzazione italiana

24-05-2024 | Arte del bere

Sono in molti a ritenere che Federico Martinotti non abbia...

Emanuele Orsini eletto nuovo Presidente di Confindustria

24-05-2024 | News

L'imprenditore emiliano Emanuele Orsini, attivo nei settori dell'edilizia in legno...

Prezzi delle bevande alcoliche in Canada: la risposta del board dell’Ontario ai produttori

22-05-2024 | News

La Lcbo (Liquor Control Board of Ontario) ha preso atto...

Please publish modules in offcanvas position.