L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Sommet Education, leader mondiale nella formazione in hospitality management, ha progettato un portfolio di programmi di alta formazione (Executive Programs) offerti dalle sue due istituzioni Les Roches Global Hospitality Education e Glion Institute of Higher Education. Il continuo sviluppo delle capacità e delle conoscenze individuali è diventato indispensabile per distinguersi professionalmente e rappresenta attualmente il principale fattore determinante dell'occupazione.

Per i datori di lavoro, garantire la formazione dei dipendenti con un alto potenziale e guidarli verso posizioni di leadership è un fattore chiave per attirare e trattenere i talenti. Per i professionisti ambiziosi che hanno già un’occupazione ma che sono desiderosi di apprendere insieme a un gruppo internazionale di alto livello che intende potenziare le proprie competenze e accelerare la propria carriera, Sommet Education offre ora tre nuovi programmi: l'Executive Master in International Hotel Management di Les Roches, presso in campus di Marbella in Spagna; il nuovo Executive MBA in Global Hospitality Management di Les Roches, presso il campus di Crans-Montana e il nuovo Executive Master in Luxury Management & Guest Experience di Glion.

"La rapida evoluzione nel settore dell'ospitalità e l'elevata richiesta di qualifiche - dichiara Pierre Ihmle, chief academic officer di Sommet Education - sono fattori che hanno ulteriormente confermato che il personale in generale, e anche i professionisti con una comprovata esperienza, devono costantemente sviluppare le loro competenze per crescere e avere successo professionalmente. Questi tre densi Executive Programs garantiscono ai professionisti un rapido ed efficiente ritorno sulla loro carriera e allo stesso tempo mantenere le loro attuali posizioni lavorative".

Questi programmi di apprendimento a distanza, della durata che va dai 9 a 12 mesi, sono suddivisi in diversi moduli, i quali consentono ai partecipanti di studiare senza interrompere la propria carriera e bilanciare l'attività professionale, che può essere spesso frenetica, con un apprendimento di qualità. Inoltre, grazie alla possibilità di svolgere anche una parte del corso presso i campus, i partecipanti avranno la possibilità di ampliare i propri orizzonti attraverso visite del campus, dietro le quinte di brand prestigiosi e operatori innovativi di destinazioni all'avanguardia come Svizzera, Londra, Spagna e Dubai.

Gli obiettivi chiave di questi programmi includono il networking e il legame con esperti e colleghi. Gli Executive Programs sono tenuti da figure istituzionali delle facoltà, da professionisti senior ed esperti riconosciuti nei diversi settori prescelti. Ricchi di contenuti aziendali e gestionali di alto livello, tra cui finanza, strategia e sostenibilità, i programmi si concludono con un progetto “Capstone” riguardante il settore dell’ospitalità, che sfida i partecipanti a trovare soluzioni in un contesto reale. I partecipanti potranno anche beneficiare di un coaching personalizzato da parte di una importante società di consulenza leader nella ricerca di dirigenti.

Le sessioni saranno focalizzate sui singoli progetti e il branding, consentendo così ai partecipanti di fare il passo successivo nella loro carriera professionale. Questi programmi forniranno ai partecipanti le competenze, le conoscenze e la rete necessarie per competere per le posizioni più esigenti in un mercato mondiale dove il settore dell'ospitalità è in rapida evoluzione.

 

All’Accademia dei Georgifili si celebra il centenario di Oiv

23-04-2024 | Arte del bere

Festa a Firenze per i 100 di vita dell'Organizzazione internazionale...

Il labirinto della vite: un viaggio sensoriale nell'enologia e nell'arte

23-04-2024 | Arte del bere

Nel cuore dei comuni di Bassiano, Sezze e Sermoneta, la...

Aumento delle accise sul vino in Russia: come influirà sui prezzi al consumo?

23-04-2024 | Estero

L'aumento delle accise sui prodotti vinicoli in Russia non dovrebbe...

Sughero vs vite: un dibattito sulla sostenibilità delle chiusure nel mondo del vino

23-04-2024 | Studi e Ricerche

L'uso dei sugheri rispetto alle chiusure a vite nel mondo...

Rinviata a luglio 2025 l'entrata in vigore delle nuove normative Eaeu sul vino

23-04-2024 | Normative

L'entrata in vigore delle nuove normative tecniche dell'Unione economica eurasiatica...

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

Please publish modules in offcanvas position.