L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

iDealwine, la prima maison europea e leader mondiale di aste di vini online, propone la vendita all’asta di una Collezione Privata dal 18 giugno al 1° luglio 2021.

Borgogna, Bordeaux e valle del Rodano: il trio perfetto

572 bottiglie per un totale di 309 lotti, compongono questa Collezione Privata d’eccezione, che possiede un valore stimato intorno ai 270.000€. Ecco perché iDealwine dedica una vendita a questa cantina, progettata da zero da un grande appassionato di vini e di bottiglie rare. Borgogna, Bordeaux, valle del Rodano, queste tre regioni sono rappresentate con i loro più prestigiosi vini bianchi e rossi, in diversi formati e in diverse annate che oscillano tra il 1976 e il 2017.    
Gli amanti del pinot nero e dello chardonnay troveranno quello che cercano nella selezione dei migliori vini della Borgogna. I meursault di Pierre Morey, Coche-Dury e Jean-Marc Roulot, i chambolle-musigny di Georges Roumier (tra cui il premier cru Les Amoureuses), i beaune, volnay e pommard di Michel Lafarge, il richebourg dI Méo-Camuzet, il grands-échézeaux di Georges Noëllat, il gevrey-chambertin 1er cru Lavaux Saint-Jacques et il clos-vougeot dI Denis Mortet, nonché il chambertin Clos de Bèze di Armand Rousseau, sono le prestigiose etichette che fanno parte di questa straordinaria collezione, che sarà arricchita con i sei climat 1er cru della tenuta dei Comptes Lafon. Per quanto riguarda i vini bordolesi, solo i primi grad cru classés fanno parte di questa vendita. Per citarne solo alcuni : Chateau Lafite-Rothschild e Mouton-Rothschild, nelle loro migliori annate. La valle del Rodano è rappresentata invece daI celebri côte-rôtie La Mouline e La Turque 1990 di Guigal, dai château-rayas 1978 così come dagli hermitages La Chapelle 1985 et 1998 della maison Jaboulet.

Condizioni di stoccaggio ideali

Il 99% delle bottiglie che fanno parte di questa Collezione Privata, sono state acquistate direttamente alla tenuta o da dei commercianti di vino. Fino al 1980, queste ultime sono state conservate ad una temperatura costante di 14°C, in una cantina sotterranea e in un magazzino specializzato non lontano da Parigi. All’inizio del 2020 però, tutti i tesori di questo appassionato collezionista sono stati trasferiti in uno spazio di stoccaggio specializzato. Da allora, i vini riposano a qualche decina di metri di profondità, a una temperatura costante di 10°C e con un tasso di igrometria dell’85%.     

L’inizio e il perpetuarsi di una passione

Il collezionista - spiega la casa d'aste - si separa a malincuore di una parte del suo tesoro. Ogni bottiglia è legata ad un ricordo per lui e sua moglie, che insieme, per più di 40 anni, hanno costruito la loro cantina con l’idea di trasmettere e condividere la loro passione per il vino e per la gastronomia con amici e familiari. In pochi anni sono riusciti a crearsi una rete di all’incirca 40 produttori, ai quali sono rimasti fedeli e dai quali continuano ad acquistare fino a 1.000 bottiglie l’anno.

La vendita sarà accessibile su iDealwine.com dal 18 giugno al 1° luglio 2021. 

Creata nel 2000 e con sedi in Europa (Parigi, Bordeaux) e in Asia (Hong Kong), iDealwine è una piattaforma mondiale per l’acquisto di vini, la rivendita di cantine e la valutazione dei Grand Cru. Nel 2020 le vendite sulla piattaforma di iDealwine (aste + acquisti diretti) hanno raggiunto i 33 milioni di euro.

La piattaforma è il leader delle vendite di vini all’asta in Europa. Per completare l’offerta di vini rari, propone anche un’ampia selezione disponibile per l’acquisto diretto (fuori asta). Questa selezione viene costantemente rinnovata e arricchita, perché associa i vini acquisiti direttamente da una rete di quasi 700 aziende a un’offerta di vini d’annata, provenienti dalle cantine private acquistate. Riunisce una comunità di 650.000 amanti del vino, che sulla piattaforma acquistano i vini, li rivendono o gestiscono la loro cantina.

Teatro con cena ispirata all’antica Grecia nella Valle dei Templi

04-08-2022 | Itinerari

Continua anche quest'anno a Le Stoai, nella Valle dei Templi, il Simposio...

Vademecum vendemmiale Icqrf per la campagna vitivinicola 2022-2023

02-08-2022 | Normative

In occasione della campagna vitivinicola 2022-2023 è stato pubblicato sul...

Volo in ritardo o cancellato? A Londra c’è il vino di “supporto emotivo”

02-08-2022 | Arte del bere

Sebbene non possa compensare del tutto lo stress di un...

La crisi sui dazi cinesi fa crollare le esportazioni di vino australiano di 2,08 miliardi di dollari

02-08-2022 | News

Secondo l'ultimo rapporto sulle esportazioni di Wine Australia, il valore...

Ue: l’export di vino europeo +12% nei primi cinque mesi 2022

29-07-2022 | News

La Commissione UE ha rilevato i primi impatti dell'invasione russa...

Aceto “balsamico” sloveno, la Farnesina pensa al ricorso presso la Corte di Giustizia Ue

28-07-2022 | News

  La vicenda dell' aceto 'balsamico' sloveno potrebbe finire presto alla...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.