L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Addio bicchiere di cristallo davanti al camino. È stato inventato il whisky in capsule. 

La novità è stata realizzata da uno dei principali produttori al mondo di whisky, la distilleria scozzese The Glenlivet. «Le capsule hanno una dimensione di 23 ml, sono completamente biodegradabili e offrono la perfetta esperienza di esplosione di sapori», scrivono i produttori nel post su Twitter con cui hanno annunciato la nuova creazione. "Basta prendere una capsula e ingerirla, senza masticarla neanche", continuano.

Questo il tweet che ha ufficializzato l’idea, lo scorso 2 ottobre: “Niente ghiaccio. Niente miscelatore. Niente bicchiere. Stiamo ridefinendo come si possa godere del whisky. Introduciamo The Glenlivet Capsule Collection #noglassrequired”.

Come riporta la Cnn, non si tratta però di un’iniziativa destinata a durare. Le capsule di whisky infatti, a produzione limitata e realizzate in miscele di sapori differenti, sono state distribuite solo fino al 13 ottobre, durante la London's Cocktail Week dedicata al mondo dei bartending; allo stesso modo con cui lo scorso anno, a novembre, venne istallato un distributore automatico di whisky al Black Rock Whisky Bar di Londra o i whisky dedicati a Game of Thrones.

Tour sciistici sulle Dolomiti alla scoperta della Grande Guerra

02-02-2023 | Itinerari

In questo periodo dell'anno le Dolomiti sono una delle mete...

Nuova viticoltura, studio sui vitigni resistenti

01-02-2023 | Studi e Ricerche

Unire qualità alla concreta sostenibilità: è questo lo spirito che...

Abruzzo eletta regione vinicola dell'anno per Wine Enthusiast

01-02-2023 | Arte del bere

Riconoscimento prestigioso per l'Abruzzo proveniente dagli Stati Uniti, dove Wine Enthusiast...

Piano Gestione dei Rischi, via libera da Stato-Regioni

01-02-2023 | Normative

Tra le novità del Piano di Gestione dei Rischi in Agricoltura...

Parlamento Ue: interrogazione urgente sull’etichettatura degli alcolici in Irlanda

01-02-2023 | News

Un'interrogazione urgente alla Commissione Ue sull'etichettatura degli alcolici voluta dall'Irlanda...

Usa, calano le vendite dirette delle case vinicole ma cresce il valore delle bottiglie

01-02-2023 | Arte del bere

Le vendite dirette delle cantine americane (direct-to-consumer) sono calate del...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.