Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Il Martini è il secondo cocktail più amato negli Stati Uniti. Lo certificano i dati di CGA by NielsenIQ che ha rivelato le proprie proiezioni sul cocktail più popolare negli Usa nel 2023.

Soprattutto vista l'impennata di popolarità della Tequila, il Margarita rimane il drink più popolare nel paese. Il Martini però ha superato il Moscow Mule ed è passato al secondo posto.

Altre espressioni invernali come l'Old Fashioned e il Manhattan hanno ottenuto buoni risultati, mentre non sorprende che espressioni estive e fruttate come il Mojito e la Piña Colada siano calate di popolarità in questo trimestre.

"I risultati del nostro ultimo tracker dimostrano le dinamiche mutevoli della categoria e l'influenza che i cambiamenti nelle preferenze dei consumatori e nella scelta delle bevande hanno sulla performance", ha commentato Andrew Hummel, client solutions director.

La crescita del settore nell'ultimo trimestre è stata alimentata dai cocktail a base di whisky, gin e vodka, che hanno registrato una forte performance a scapito delle preparazioni a base di rum.

Per il centenario Oiv lancia un concorso fotografico sul cambiamento climatico

24-05-2024 | News

Nell’ambito del Centenario dell’OIV e dell’Anno internazionale della vigna e...

Cina, la lenta avanzata dei wine bar

24-05-2024 | Trend

Continua la crescita dei bar in Cina. La “Guida ai...

Scoperte in una cantina austriaca ossa di mammut di 40mila anni fa

24-05-2024 | Trend

Un viticoltore austriaco ha fatto una scoperta spettacolare durante i...

Centenario per Martinotti, il padre della spumantizzazione italiana

24-05-2024 | Arte del bere

Sono in molti a ritenere che Federico Martinotti non abbia...

Emanuele Orsini eletto nuovo Presidente di Confindustria

24-05-2024 | News

L'imprenditore emiliano Emanuele Orsini, attivo nei settori dell'edilizia in legno...

Prezzi delle bevande alcoliche in Canada: la risposta del board dell’Ontario ai produttori

22-05-2024 | News

La Lcbo (Liquor Control Board of Ontario) ha preso atto...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.