Studi e Ricerche

L'inclinazione degli italiani ad acquistare biologico non è stata incrinata dalla pandemia. Dalle rilevazioni di Ismea emerge che nel 2020, la spesa di prodotti alimentari biologici nella Gdo ha fatto segnare un più 4% rispetto all'anno precedente.

In un contesto di crescita generalizzata delle vendite alimentari nei canali retail, nonostante i prezzi mediamente più alti, resta immutata l'incidenza della spesa bio sul carrello degli italiani, ferma attorno al 3%. Anche a Natale.  Secondo Ismea la spesa per le referenze biologiche nei punti vendita della Gdo ha registrato un aumento del 6% nelle tre settimane a cavallo delle feste natalizie rispetto allo stesso periodo del 2019. A crescere durante le festività sono stati soprattutto i vini e gli spumanti bio che con il 27% in più sullo scorso Natale hanno guadagnato quote di rappresentatività nel settore. 

Secondo Ismea i dati confermano che le riconosciute valenze espresse dal bio "incontrano sempre di più il favore del consumatore, reso oggi maggiormente consapevole dello stretto rapporto esistente tra benessere, alimentazione e salute del pianeta". Molto bene anche gli ortaggi (+11%) e le carni bio (+15%), mentre il fatturato della frutta certificata nei supermercati risulta in lieve flessione del 2%. 
Anche sotto Natale il consumo di biologico è stato concentrato soprattutto al Nord (64%), benché l'Italia centrale abbia mostrato il progresso maggiore (+8%).

Patuanelli: tuteleremo l'aceto balsamico dall'"attacco" della normativa slovena

25-02-2021 | News

"La tutela del patrimonio enogastronomico italiano è una priorità del...

Brexit, export alla prova delle nuove procedure

25-02-2021 | News

Oggi 25 febbraio Federvini ha organizzato un webinar di approfondimento...

Giappone: annunciati nuovi requisiti di etichettatura per il whisky giapponese

24-02-2021 | Estero

La Japan Spirits & Liqueurs Makers Association ha pubblicato nuove...

Vinitaly verso l'appuntamento di giugno nel segno del business (e della sicurezza)

23-02-2021 | News

Un evento per la ripartenza nel segno del business, di...

La Slovenia mette sotto attacco l'Aceto Balsamico di Modena Igp

23-02-2021 | News

Il Governo sloveno ha notificato alla Commissione Europea una norma...

Nuove varietà di uva da vino iscritte nel Registro nazionale

23-02-2021 | Normative

Segnaliamo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 20 febbraio...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.