Studi e Ricerche

Crescono gli scambi commerciali tra Italia e Russia. In particolare per vino e spirits. Dal Rapporto del 17 settembre 2019 di Ice Mosca, infatti, emerge che l'Italia è prima per le esportazioni di vino, con una crescita del 5,2% nel periodo gennaio-luglio 2018/2019. Ma ancora migliore è l'aumento delle esportazioni di Vermut e superalcolici che nello stesso periodo in esame hanno messo a segno un +10,1% collocandoci in quarta posizione tra gli esportatori.

Nell'intercambio commerciale l'Italia è il 7° cliente e 5° fornitore, con un valore totale di 12 miliardi di euro (-3,5%). Le importazioni complessive dall'Italia sono di 4,9 miliardi di euro (+0,3%) e l'export verso il nostro Paese di 7,1 miliardi (-6%).

 Schermata 2019-09-23 alle 19.13.15.png

"Volti di Barbaresco", mostra permanente che consacra le eccellenze dell'enologia

09-07-2021 | Itinerari

Un’esposizione permanente e in grande formato: le immagini dei produttori...

Aceto Balsamico del Duca festeggia i suoi 130 anni di "oro nero"

24-06-2021 | News

Centotrenta bottigliette di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP Extravecchio...

Valpolicella, primo report annuale: più sostenibilità e contenimento produttivo

24-06-2021 | Trend

Una superficie vitata di 8.398 ettari, con il suo capoluogo...

Ecco le prime regole sulla certificazione di sostenibilità della filiera vitivinicola

24-06-2021 | News

Segnaliamo l’adozione del Decreto Dipartimentale n. 288989 del 23 giugno...

Cina: approvato un piano di sviluppo del vino di 15 anni per la regione di Ningxia

24-06-2021 | Estero

Il governo centrale cinese ha approvato un piano di sviluppo...

Fondazione SOStain, la Sicilia del vino sempre più "green"

24-06-2021 | Trend

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.