Martedì, 15 Maggio 2018

Scozia: come funzionerà il Mup (prezzo minimo di vendita)

di Redazione

Il primo maggio 2018 è entrato in vigore in Scozia il MUP ovvero il prezzo minimo di vendita per unità di alcol contenuta. Il MUP si applicherà alle bevande alcoliche con titolo alcolometrico superiore a 0,5% vol.

Gli addetti alla vendita hanno la responsabilità di assicurare che la licenza di vendita sia conforme anche all’obbligo di applicare il MUP. Il prezzo minimo viene calcolato sulla base del prezzo per unità di alcol (£0.50) x titolo alcolometrico x volume in litri ed il prezzo finale di vendita non deve essere inferiore al MUP. Qualunque modifica a questa disposizione non è semplice: è richiesta una consultazione pubblica e la revisione legale deve essere esaminata dal parlamento scozzese. Fonte: Comité Vins

Acque e vini sui Colli Euganei

25-05-2018 | Itinerari

I Colli Euganei sono un vero e proprio patrimonio naturale e storico...

Nomisma: il vino italiano cresce, ma in alcuni mercati è ancora troppo fragile

24-05-2018 | News

Tra incognita Brexit, boom del Rosé negli Stati Uniti, rallentamento...

Droni, bottiglie edibili o vending machine, cosa c'è nel futuro del vino?

23-05-2018 | Trend

I futuri amanti del vino potrebbero essere in grado di...

Ue avvia negoziati commerciali con Australia e Nuova Zelanda

23-05-2018 | Normative

 Il Consiglio europeo ha autorizzato la Commissione ad avviare negoziati...

Anche per spiriti e aceti la sfida della dimensione

23-05-2018 | News

Il valore aggiunto è stato il tema principale dell’annuale Assemblea 2018...

Diversificare, snellire, attivare una filiera allargata: i nodi del vino 4.0

23-05-2018 | News

Non adagiarsi sui risultati raggiunti. Anche se l'export continua a...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.