Il primo maggio 2018 è entrato in vigore in Scozia il MUP ovvero il prezzo minimo di vendita per unità di alcol contenuta. Il MUP si applicherà alle bevande alcoliche con titolo alcolometrico superiore a 0,5% vol.

Gli addetti alla vendita hanno la responsabilità di assicurare che la licenza di vendita sia conforme anche all’obbligo di applicare il MUP. Il prezzo minimo viene calcolato sulla base del prezzo per unità di alcol (£0.50) x titolo alcolometrico x volume in litri ed il prezzo finale di vendita non deve essere inferiore al MUP. Qualunque modifica a questa disposizione non è semplice: è richiesta una consultazione pubblica e la revisione legale deve essere esaminata dal parlamento scozzese. Fonte: Comité Vins

Borgogna: asta record di Christie's per l'Hospices de Beaune

19-11-2018 | Estero

Un nuovo record per l’annuale asta curata da Christie’s in...

In aumento le superfici agricole in affitto. Stabili i canoni

19-11-2018 | Studi e Ricerche

In base alla recente diffusione da parte dell’ISTAT dei primi risultati...

Import Usa di prodotti agrifood italiani: secondo Nomisma +6,5% nei prossimi cinque anni

19-11-2018 | News

“Secondo le stime Nomisma, le importazioni statunitensi di prodotti agrifood...

Le dichiarazioni di vendemmia slittano al 15 dicembre

19-11-2018 | Normative

Con il decreto qui allegato, il Ministero delle politiche agricole...

Cordoglio della federazione per la scomparsa di Luigi Rossi di Montelera

17-11-2018 | News

Federvini esprime il suo sentito cordoglio per la scomparsa di...

Viaggio intorno al mondo per l'Aceto Balsamico di Modena Igp

17-11-2018 | News

Aceto Balsamico di Modena Igp ancora in viaggio attorno al...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

Iscriviti alla newsletter di Federvini!

Riceverai una mail per confermare la tua iscrizione.