Normative

Gli aggiornamenti di leggi e decreti che riguardano il mondo dei vini, degli spiriti e degli aceti

Sembra in via di approvazione e senza modifiche il regolamento tecnico russo per le bevande alcoliche, già notificato nel 2012. All'epoca, la Russia aveva notificato un regolamento tecnico che stabiliva la presentazione, la definizione ed i parametri analitici ammessi per le bevande alcoliche destinate alla Federazione russa e ai paesi appartenenti all’Unione doganale euroasiatica. Il testo conteneva diverse disposizioni che rappresentavano un ostacolo alle esportazioni ed in particolare:

- la necessità di ricevere una “notifica” per consentire ai prodotti di entrare in Russia e nei paesi dell’Unione doganale;

- una procedura di certificazione volta a consentire, prima dell’esportazione in Russia e nei paesi appartenenti all’Unione doganale, un’ispezione degli stabilimenti europei da parte del personale preposto al controllo, avente il potere di decidere quale operatore fosse ammesso a rimanere attivo sul mercato russo;

- richiesta di parametri analitici non in linea con gli standard OIV; 

- assenza di periodi transitori per adeguamento alla normativa.

La Commissione europea aveva inviato i commenti alla bozza di normativa, ma non risultano essere state notificate ulteriori versioni dalle Autorità russe. Sembra che il Consiglio della Comunità economica euroasiatica abbia intenzione di accelerare l’approvazione del provvedimento. Al momento non è noto il testo del regolamento tecnico e la Commissione europea unitamente alla Delegazione a Mosca, stia intervenendo per avviare la procedura di notifica in ambito WTO in modo da fornire commenti, prima che il testo diventi legge.

 

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

Please publish modules in offcanvas position.