News

Sono in fase di avvio i bandi per la promozione dei vini veneti nei paesi extracomunitari. La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell'assessore all'agricoltura Giuseppe Pan, il provvedimento che mette in moto l'assegnazione dei 12,5 milioni di euro per la promozione all'estero della viticoltura veneta, provenienti dal programma nazionale di sostegno al settore. 

"Al recente finanziamento per la ristrutturazione e riconversione vigneti di oltre 16 milioni di euro - commenta Pan - si aggiunge ora questa misura dedicata specificatamente alla promozione sui mercati non europei. E' un sostegno importante alla dimensione internazionale dei vini veneti e alla capacità imprenditoriale e commerciale degli imprenditori veneti, in particolare quelli medio piccoli, che sanno conquistare coi propri marchi i mercati emergenti, dall'estremo Oriente ai paesi arabi al continente americano".

I progetti di promozione del vino che saranno ammessi al finanziamento del programma di sostegno vitivinicolo dovranno essere presentati da organizzazioni o associazioni di produttori, consorzi o reti di impresa e saranno privilegiate le azioni promozionali che interessano i vini a denominazione. Potranno essere finanziate le diverse azioni di promozione da attuarsi nel corso del 2019 sui mercati esteri, quali ad esempio, relazioni pubbliche, promozioni, pubblicità, partecipazione a esposizioni e fiere, campagne di informazione sulle produzioni a denominazione con un contributo pari al massimo al 50% della spesa, fino ad un ammontare massimo di un milione di euro di spesa per i progetti regionali e  di un milione e mezzo di euro per i multiregionali.

Le domande di aiuto devono arrivare in formato cartaceo alla Regione del Veneto - Giunta regionale - Direzione agroalimentare di Mestre entro le ore 12 del 1 ottobre 2018 per i progetti multiregionali ed entro le ore 12 del 8 ottobre 2018 per i progetti regionali.

 

Vini, spiriti e aceti, positivo il bilancio 2022 ma cautela su prospettive 2023

02-12-2022 | News

In attesa di un 2023 per il quale gli organismi...

Comitato misto Italia-Francia-Spagna sul vino: la Ue ci ascolti sulle nuove etichette

02-12-2022 | News

Riunito a Roma il Comitato misto franco-spagnolo-italiano per il settore...

Lollobrigida: il governo si impegnerà a snellire la burocrazia per la filiera vino-spiriti

02-12-2022 | News

"Il 2022 è stato un anno complesso, cominciato sotto i...

L’elenco Masaf dei Laboratori designati all'analisi di prodotti biologici

01-12-2022 | Normative

Il ministero delle Politiche agricole ha pubblicato l'elenco dei Laboratori designati...

Enoturismo: a Montalcino, in estate presenze a +20% sul pre-Covid

01-12-2022 | Itinerari

“La scorsa estate Montalcino è tornata a essere il feudo...

Accordo di libero scambio Ue-Australia: si rischia l’inciampo sul Prosecco

30-11-2022 | News

I negoziati tra Unione Europea e Australia per un accordo...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.