News

Il 18 giugno 2018 anche il Galles ha introdotto il prezzo minimo di vendita applicato alle bevande alcoliche ed è prevista una consultazione pubblica sul livello esatto del MUP, entro la fine del 2018. La nuova legislazione, sul modello scozzese, fissa un prezzo minimo di 50 penny (circa 70 centesimi) per unità di alcol.

Inizialmente proposta dalla ministra della salute pubblica, Rebecca Evans, il disegno di legge ha superato la terza fase del processo di approvazione la scorsa settimana (12 giugno), il che ha comportato un esame approfondito del disegno di legge da parte dell'Assemblea gallese e una serie di emendamenti proposti. Il governo gallese aprirà ora una consultazione pubblica per stabilire il prezzo minimo, con l'obiettivo di introdurre la proposta di legge nel 2019.

Come per la Scozia, il provvedimento sarà valutato dopo 5 anni e contiene la cosiddetta “clausola di decadenza” con la quale il prezzo minimo di vendita potrà essere rimosso dopo 6 anni, salvo che nuovi regolamenti ne prolunghino l’efficacia. 

Il divieto di asporto dopo le 18 in Lombardia, nuovo duro colpo per il settore

19-10-2020 | News

La Regione Lombardia ha adottato un'ordinanza volta al contenimento della pandemia...

DPCM 18 ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale: ecco le novità

19-10-2020 | News

È stato pubblicato nella GU ( https://bit.ly/3dPHfuV ) il testo del nuovo...

Il TTB rivede la norma sull'etichettatura degli alcolici senza glutine

18-10-2020 | Estero

The Alcohol and Tobacco Tax and Trade Bureau (TTB) ha...

ISWR: l'industria degli spiriti impiegherà quattro anni a riprendersi

16-10-2020 | News

Il Covid avrà un impatto particolarmente pesante sull'industria degli spiriti...

Vino, effetto Covid: l'Italia perde meno della Francia. Bollicine in grande affanno

16-10-2020 | News

Il ‘semestre Covid-19’ (marzo-agosto) pesa anche sul commercio mondiale di...

Palazzo Vertemate Franchi: appuntamenti gustosi in una delle dimore più prestigiose del 500

16-10-2020 | Itinerari

Alla scoperta di una delle dimore Cinquecentesce più prestigiose della Lombardia:...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.