News

Il 18 giugno 2018 anche il Galles ha introdotto il prezzo minimo di vendita applicato alle bevande alcoliche ed è prevista una consultazione pubblica sul livello esatto del MUP, entro la fine del 2018. La nuova legislazione, sul modello scozzese, fissa un prezzo minimo di 50 penny (circa 70 centesimi) per unità di alcol.

Inizialmente proposta dalla ministra della salute pubblica, Rebecca Evans, il disegno di legge ha superato la terza fase del processo di approvazione la scorsa settimana (12 giugno), il che ha comportato un esame approfondito del disegno di legge da parte dell'Assemblea gallese e una serie di emendamenti proposti. Il governo gallese aprirà ora una consultazione pubblica per stabilire il prezzo minimo, con l'obiettivo di introdurre la proposta di legge nel 2019.

Come per la Scozia, il provvedimento sarà valutato dopo 5 anni e contiene la cosiddetta “clausola di decadenza” con la quale il prezzo minimo di vendita potrà essere rimosso dopo 6 anni, salvo che nuovi regolamenti ne prolunghino l’efficacia. 

Terregiunte, il nuovo "vino d'Italia" sposa Nord e Sud enologici

23-08-2019 | Arte del bere

Il nome è evocativo: «Terregiunte-Vino d’Italia». E indica l'inedito abbraccio...

I gioielli nascosti della Garfagnana, da Barga a Castiglione, assaporando il Candia

23-08-2019 | Itinerari

Borghi medievali, corsi d’acqua spumeggianti, foreste selvagge, colline e picchi...

Addio a Lapo Mazzei, protagonista del Chianti Classico

22-08-2019 | News

All’età di 94 anni si è spento, nella sua tenuta...

L'assenzio di Pontarlier ottiene l'indicazione geografica

21-08-2019 | Arte del bere

L'assenzio di Pontarlier ha ottenuto l'etichetta di indicazione geografica per...

Complessità, acidità e tannini: in Uk la bevanda analcolica con 20 botaniche per accompagnare cibi gourmet

21-08-2019 | Trend

La britannica Nine Elms ha lanciato No.18, una bevanda senza alcool...

In Usa nasce Spirits United, piattaforma online per migliorare e promuovere l'industria delle bevande alcoliche

21-08-2019 | Estero

Il Distilled Spirits Council ha lanciato Spirits United, una piattaforma...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection