News

Il 18 giugno 2018 anche il Galles ha introdotto il prezzo minimo di vendita applicato alle bevande alcoliche ed è prevista una consultazione pubblica sul livello esatto del MUP, entro la fine del 2018. La nuova legislazione, sul modello scozzese, fissa un prezzo minimo di 50 penny (circa 70 centesimi) per unità di alcol.

Inizialmente proposta dalla ministra della salute pubblica, Rebecca Evans, il disegno di legge ha superato la terza fase del processo di approvazione la scorsa settimana (12 giugno), il che ha comportato un esame approfondito del disegno di legge da parte dell'Assemblea gallese e una serie di emendamenti proposti. Il governo gallese aprirà ora una consultazione pubblica per stabilire il prezzo minimo, con l'obiettivo di introdurre la proposta di legge nel 2019.

Come per la Scozia, il provvedimento sarà valutato dopo 5 anni e contiene la cosiddetta “clausola di decadenza” con la quale il prezzo minimo di vendita potrà essere rimosso dopo 6 anni, salvo che nuovi regolamenti ne prolunghino l’efficacia. 

The Vermouth of Turin nelle nomination di Tales of the cocktails

26-06-2019 | Arte del bere

l  libro “The Vermouth of Turin” è stato nominato fra i primi...

Rimini dice addio alla plastica per i drink: dal 1° luglio le cannucce si mangiano

25-06-2019 | Trend

Il 1° luglio a Rimini entra in vigore l'ordinanza "plastic...

Verso la conclusione i negoziati tra Ue e Mercosur, il vino fuori dallo scambio di offerte

25-06-2019 | News

Il negoziato tra l’Unione europea e i paesi del Mercosur...

Il vino fa bene a Sotheby's: crescita del 23% nei primi sei mesi dell'anno

24-06-2019 | News

Il vino fa bene alle aste. Sotheby’s (recentemente acquistata dal...

Visita al Museo del Vino e del Cavatappi

21-06-2019 | Itinerari

Intitolata al noto letterato del ‘700 e situata a Ciliverghe...

Il futuro secondo i guru della mixology? Sempre più Pre-Batched cocktails e food pairing

20-06-2019 | Trend

Ospitalità, creatività e high standing: sono questi i concetti chiave...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection