News

Il 20 febbraio a Roma, Confindustria ha presentato il documento "Fabbrica Europa", un piano ambizioso e strategico finalizzato a promuovere la competitività dell'industria europea nel contesto globale. Questo studio rappresenta una risposta concreta e articolata alle sfide attuali e future che l'Europa e le imprese italiane devono affrontare.

Il documento, frutto di una consultazione ampia e capillare che ha coinvolto tutto il Sistema, sia a livello territoriale che settoriale, propone una serie di raccomandazioni mirate a rimettere l'industria al centro dell'agenda europea. Questo approccio si basa su una politica industriale solida e sostenibile, che abbraccia le tre dimensioni della sostenibilità: ambientale, sociale ed economica.

Uno dei punti focali del piano è l'importanza di rafforzare il mercato interno europeo, considerato il principale riferimento per le imprese italiane, con oltre il 50% dell'export nazionale che avviene all'interno dell'Unione Europea. Inoltre, il 70% della normativa di riferimento per le imprese italiane è stabilito dalle regole europee, evidenziando ulteriormente l'importanza cruciale dell'Europa per il tessuto industriale italiano.

Il documento "Fabbrica Europa" propone inoltre una serie di azioni concrete volte a garantire la competitività dell'industria europea nella transizione verde e digitale. Questo include la promozione di politiche industriali che sostengano lo sviluppo di tecnologie del futuro, l'integrazione dei mercati dell'energia elettrica e del gas, nonché la regolamentazione dell'intelligenza artificiale per rendere l'Europa un polo attrattivo per gli investimenti in questo settore.

Inoltre, il piano si concentra sull'importanza di rafforzare il mercato interno, garantire un quadro normativo sinergico tra trasporti e ambiente, e promuovere politiche di coesione e investimenti a sostegno della competitività.

Il documento "Fabbrica Europa" non solo identifica le sfide e le opportunità per l'industria europea, ma propone anche soluzioni concrete e ambiziose per affrontarle.

All’Accademia dei Georgifili si celebra il centenario di Oiv

23-04-2024 | Arte del bere

Festa a Firenze per i 100 di vita dell'Organizzazione internazionale...

Il labirinto della vite: un viaggio sensoriale nell'enologia e nell'arte

23-04-2024 | Arte del bere

Nel cuore dei comuni di Bassiano, Sezze e Sermoneta, la...

Aumento delle accise sul vino in Russia: come influirà sui prezzi al consumo?

23-04-2024 | Estero

L'aumento delle accise sui prodotti vinicoli in Russia non dovrebbe...

Sughero vs vite: un dibattito sulla sostenibilità delle chiusure nel mondo del vino

23-04-2024 | Studi e Ricerche

L'uso dei sugheri rispetto alle chiusure a vite nel mondo...

Rinviata a luglio 2025 l'entrata in vigore delle nuove normative Eaeu sul vino

23-04-2024 | Normative

L'entrata in vigore delle nuove normative tecniche dell'Unione economica eurasiatica...

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.