News

(AGI) - Milano, 26 gen. - Il settore vitivinicolo italiano "puo' puntare a 5,5 miliardi di export nel 2015". E' l'obiettivo che il ministro all'Agricoltura, Maurizio Martina, stima raggiungibile per un comparto che "sempre piu' esprime il pilastro, il cardine della nostra forza in campo agroalimentare".

Intervenendo alla presentazione dell'accordo tra Expo e Consorzio Franciacorta, Martina ha sintetizzato il lavoro del governo per sostenere l'esperienza vitivinicola italiana, annunciando tra l'altro un testo unico con l'obiettivo della "semplificazione e la lotta alla burocrazia", e ribadendo l'attenzione nel contrasto "delle attivita' fuori confine che fanno male alle eccellenze italiane". (AGI) Mi5/Car .

Documento Italia, Francia e Spagna alla Ue contro le etichette allarmistiche sugli alcolici

31-01-2023 | News

L'Italia non è sola nella battaglia contro le etichette allarmanti...

L'industria vinicola Usa “vale” oltre 276 miliardi di dollari l'anno

30-01-2023 | Estero

WineAmerica, membro della FIVS, ha recentemente avviato un'indagine sulla superficie...

Dalle forti piogge danni ma anche sollievo ai vigneti californiani

30-01-2023 | Estero

Le recenti tempeste in California hanno causato circa 30 miliardi...

Disgelo tra Cina e Australia, saltano i super dazi sul vino?

30-01-2023 | News

I ministri del Commercio di Cina e Australia si incontreranno...

Barbera d'Asti e Vini del Monferrato: progetto genetico per affrontare le sfide del clima

26-01-2023 | Arte del bere

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato è da...

Assovini, riflettori su Messina e le sue Doc

26-01-2023 | Itinerari

Due mari, il Tirreno e lo Ionio, tre Doc, Faro...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.