News

La cina chiude l'indagine anti-dumping

Il vino italiano dribbla la <<sindrome cinese>>. Pechino ha annunciato di aver chiuso l'indagine antidumping sul vino europeo aperta nello scorso luglio, un'indagine che avrebbe potuto sfociare in danni rilevanti per il settore. Ma la sola minaccia (l'unica azienda italiana coinvolta era uscita dall'inchiesta già ad agosto) è bastata per produrre pesanti danni. Nel 2013, infatti, l'export di etichette made in Italy in Cina (forse il più promettente dei nuovi mercati) è crollato in volume del 33%. E molto male è andata anche ai francesi visto che il Conseil Interprofessionnel du Vin de Bordeaux ha denunciato perdite tra il 16 e il 18 per cento. La minaccia cinese però ora viene finalmente archiviata e in un clima più sereno anche i produttori italiani potranno investire gettando le basi per una risalita. Prima si riparte, però, meglio è. Visto che di strada da fare ce n'è molta. Basti pensare che l'Italia è il terzo fornitore di Pechino ma detiene una quota di appena l'8% del mercato. La Francia, da sola, oltre il 50%.

Il sole 24 ore

27/03/2014

Ukraina: aumenta l'unità minima di prezzo per le bevande alcoliche

17-06-2019 | Estero

Il governo ucraino intende introdurre un incremento dell’unità minima di...

Tornano gli eventi e i corsi di ICE-Agenzia “I love ITAlian wines” per la promozione del vino italiano in Cina

14-06-2019 | News

Ritorna a Pechino la 19a edizione del corso “ITAlian Wine & Spirit” che...

Investimenti nella filiera agroalimentare: domande a Ismea per 338 milioni di euro

14-06-2019 | News

Ismea ha pubblicato i risultati del bando per il sostegno agli...

Istat o Dogane? Così va letta la "Babele" di dati sull'export di vino italiano

14-06-2019 | News

“Bene il vino italiano in Cina nel primo trimestre di...

Micaela Pallini: il mondo scopre i cocktail italiani

14-06-2019 | News

Grazie al traino della riscoperta dei cocktail italiani, l'Italia cresce...

Cina: cala l'import di vino (-8%) ma il mercato si apre a più tipologie e sale la qualità

14-06-2019 | News

Lo scorso anno è stato particolarmente difficile per il mercato...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection