News

Scade oggi il periodo di opposizione alla domanda croata per la registrazione del nome tradizionale Prosek. Ma ci vorrà tempo prima che la Commissione prenda una decisione. Solo dopo la mezzanotte del 22 novembre, infatti, "la Commissione potrà analizzare le obiezioni ricevute e prendere una decisione definitiva sulla base di tutte le informazioni disponibili", ha reso noto un portavoce della Commissione. Secondo fonti Ansa, le opposizioni alla domanda finora pervenute sono tre. La prima dal governo italiano, la seconda dal Consorzio Prosecco e la terza da OriGIn, l'alleanza mondiale dei produttori di Dop e Igp.

Gli aumenti di energia e materie prime rischiano di paralizzare l'agroalimentare. Appello a Draghi

18-01-2022 | News

Per il comparto agroalimentare si prospetta un vero e proprio...

Il biossido di titanio (E171) eliminato dagli elenchi degli additivi alimentari autorizzati

18-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 18 gennaio 2022 del regolamento...

Confindustria: come attenuare l’effetto-rincari delle commodity

17-01-2022 | News

L'aumento dei prezzi delle materie prime sui mercati internazionali, iniziato...

Vine Master Pruners, in arrivo nuovi corsi di potatura della vite

17-01-2022 | Trend

In arrivo i nuovi corsi Vine Pruner Advanced promossi dall'Academy...

A Dubai piramide di coppe da champagne da Guinness dei primati

17-01-2022 | Arte del bere

Con un'altezza di 8,23 metri, una piramide realizzata da 54.740...

Doc Sicilia, dal 1° gennaio il sigillo di Stato sulle bottiglie

17-01-2022 | Normative

Dal 1° gennaio 2022 arriva sulle etichette dei vini Doc...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.