News

Roma, 31 gen. (TMNews) - Via libera del consiglio dei ministri a un disegno di legge per l'agricoltura, collegato alla legge di stabilità 2014, con norme per il sostegno al Made in Italy, la semplificazione, la competitività e la riorganizzazione del settore. Tra le principali novità, "c'è la creazione di un marchio per il Made in Italy agroalimentare, che contribuirà a rendere più semplice per i consumatori di tutto il mondo il riconoscimento dei prodotti autenticamente italiani".

 

 

Roma, 31 gen. (TMNews) - Via libera del consiglio dei ministri a un disegno di legge per l'agricoltura, collegato alla legge di stabilità 2014, con norme per il sostegno al Made in Italy, la semplificazione, la competitività e la riorganizzazione del settore. Tra le principali novità, "c'è la creazione di un marchio per il Made in Italy agroalimentare, che contribuirà a rendere più semplice per i consumatori di tutto il mondo il riconoscimento dei prodotti autenticamente italiani".

  

"Il marchio - spiega Palazzo Chigi - sarà privato, facoltativo e in linea con la normativa europea e potrà dare un decisivo contributo alla lotta alla contraffazione e all'italian sounding, che producono un danno all'export italiano di circa 60 miliardi di euro".

Con lo stesso provvedimento "si istituisce un credito di imposta per le aziende che investano in infrastrutture logistiche e distributive all'estero per i prodotti italiani". L'obiettivo "è colmare uno dei principali gap che frena le esportazioni del Made in Italy, ovvero l'assenza di forti piattaforme distributive italiane fuori dai confini nazionali".

(segue)

  

Ecco il Mother Vine Wine, il vino dalla più antica vite d’America (400 anni)

18-08-2019 | Estero

La chiamano Mother Vine ed è la vite più antica...

I bambini costruiscono giocattoli sonori al Ferrara Buskers Festival

16-08-2019 | Itinerari

I bambini sperimentano la musica di strada partecipando ai BuskeriniLab, una...

Scende in tutto il mondo il numero di minorenni che fanno uso di alcolici

16-08-2019 | Studi e Ricerche

Il consumo di alcolici da parte di minori diminuisce in...

L'Ue esorta l'Australia a riconoscere le Indicazioni Geografiche (tra cui quelle degli spiriti)

15-08-2019 | Estero

L'Unione europea esorta l'Australia a riconoscere le indicazioni geografiche di...

Vacanza gourmet in Val Venosta

09-08-2019 | Itinerari

Con 25 ettari e mezzo d’estensione, Castelbello è il comune vitivinicolo più...

Oggi primo giorno di vendemmia, Centinaio: l'Italia confermerà primato di produzione

08-08-2019 | News

"Oggi si apre la stagione della vendemmia, la più importante...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection