News

Dalla Toscana al Veneto, sono 5 le nuove aree che hanno ottenuto il riconoscimento di Paesaggio rurale storico per l'iscrizione nel "Registro nazionale" che fa capo al ministero delle politiche Agricole, strumento per sostenere il ruolo dell'agricoltore come "Custode del Paesaggio" che con queste ne annovera ad oggi un totale di 27. A quanto rende noto l'ANSA la valutazione dei dossier per l'iscrizione è avvenuta in una riunione in teleconferenza del 31 maggio dell'Osservatorio Nazionale del Paesaggio Rurale, delle Pratiche Agricole e Conoscenze Tradizionali, alla presenza del ministro dell'Agricoltura Stefano Patuanelli: le iscrizioni saranno ufficialmente approvate con un decreto a firma dello stesso ministro nei prossimi giorni. Le candidature approvate riguardano il paesaggio collinare policolturale di Pienza e Montepulciano (Toscana); Il paesaggio rurale storico delle praterie e dei canali irrigui della Val d'Enza (Emilia Romagna); Le colline terrazzate della Valpolicella (Veneto); La corona di Matilde di Alto Reno, terra di castagni (Emilia Romagna); il paesaggio del grano nell'area cerealicola di Melanico in Molise (Molise). "I cinque dossier di candidatura, si andranno a sommare ai ventidue siti già iscritti - spiega all'ANSA Mauro Agnoletti, coordinatore della segreteria scientifica dell'Osservatorio Nazionale del Paesaggio Rurale -, e due pratiche tradizionali: l'Alberata d'Asprinio, Vitigno di Alberata Aversana o Vite Maritata al Pioppo e l'irrigazione tramite sistema Waale in Val Venosta, in Alto Adige".

All'asta (per beneficienza) il più antico single malt Scotch mai imbottigliato

21-06-2021 | Arte del bere

Il più antico single malt Scotch mai imbottigliato sarà venduto...

Assemblea Assobibe: più strategie e investimenti, senza nuove tasse sull’alimentare

21-06-2021 | News

Un’occasione di confronto tra sigle del comparto beverage, della distribuzione...

Non solo vini fermi, anche gli spumanti resteranno perfetti dopo la stappatura

20-06-2021 | Arte del bere

Dopo anni di attesa è arrivato e sta per essere...

Terre Alfieri, la Docg premia la crescita del Nebbiolo

20-06-2021 | Trend

Docg da neppure un anno, 'Terre Alfieri' con i suoi...

A Zagabria la prima edizione del workshop vini e spiriti italiani

18-06-2021 | Estero

L’Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane...

Vini Doc Sicilia, Cina e Usa nel mirino delle nuove iniziative di promozione

18-06-2021 | Trend

Un ricco calendario di attività in Italia e all'estero è...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.