News

L'Office dello US Trade Representative ha chiarito in una Notice pubblicata sul Federal Register i termini di applicazione della sospensione di quattro mesi dei dazi nell'ambito della controversia Boeing/Airbus.

Da parte USA e' stata stabilita l'entrata in vigore della misura a partire dalle 12.01am ET (la mezzanotte e 1 minuto ora di Washington) dell'11 marzo, in analogia con quanto previsto da parte europea.

La sospensione riguarderà tutti i beni colpiti dai dazi ''that are entered for consumption, or withdrawn from warehouse for consumption'' alla data citata o successivamente ed entro le 12.01am ET del 11 luglio 2021.

I beni introdotti in ''US foreign trade zone'' con ''privileged foreign status'' prima dell'11 marzo resteranno soggetti ai dazi.

Nel motivare la misura, USTR ha ripreso il comunicato congiunto UE-USA emesso venerdì 5 marzo scorso e ha aggiunto: ''promoting a successful resolution of the dispute by  suspending the additional duties provides benefits to the US economy that outweigh any adverse impacts on the US economy.''

Le dogane americane hanno poi pubblicato una nota informativa, indicando che la sospensione dei dazi è stata resa attiva sul sistema ACE – Automated Commercial Enviroment -  A PARTIRE DALLE 7,00 (US Costa Est) del 14 marzo: gli importatori possono inviare un messaggio di correzione per i beni introdotti dall’11 marzo e chiedere il rimborso dei dazi che fossero stati richiesti.

http://content.govdelivery.com/bulletins/gd/USDHSCBP-2c6e872?wgt_ref=USDHSCBP_WIDGET_2

Tour sciistici sulle Dolomiti alla scoperta della Grande Guerra

02-02-2023 | Itinerari

In questo periodo dell'anno le Dolomiti sono una delle mete...

Nuova viticoltura, studio sui vitigni resistenti

01-02-2023 | Studi e Ricerche

Unire qualità alla concreta sostenibilità: è questo lo spirito che...

Abruzzo eletta regione vinicola dell'anno per Wine Enthusiast

01-02-2023 | Arte del bere

Riconoscimento prestigioso per l'Abruzzo proveniente dagli Stati Uniti, dove Wine Enthusiast...

Piano Gestione dei Rischi, via libera da Stato-Regioni

01-02-2023 | Normative

Tra le novità del Piano di Gestione dei Rischi in Agricoltura...

Parlamento Ue: interrogazione urgente sull’etichettatura degli alcolici in Irlanda

01-02-2023 | News

Un'interrogazione urgente alla Commissione Ue sull'etichettatura degli alcolici voluta dall'Irlanda...

Usa, calano le vendite dirette delle case vinicole ma cresce il valore delle bottiglie

01-02-2023 | Arte del bere

Le vendite dirette delle cantine americane (direct-to-consumer) sono calate del...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.