News

Il Regno Unito si sta formalmente attivando per aderire al Comprehensive and Progressive Agreement for Trans-Pacific Partnership (CPTPP), che rappresenta 11 nazioni del Pacifico tra cui Australia, Canada, Cile, Giappone, Messico e Vietnam. Il Segretario di Stato britannico per il Commercio internazionale ha affermato che l'accordo significherebbe tariffe più basse per i produttori di whisky. I negoziati dovrebbero iniziare quest'anno, ma il partito laburista di opposizione ha sollecitato una significativa consultazione pubblica preventiva, poiché segnala scarsa trasparenza sul patto.

Photo by Paul Teysen on Unsplash

Parco agrisolare: pubblicata la versione aggiornata del Regolamento operativo

24-09-2022 | Normative

È pubblicata sul sito del Ministero delle politiche agricole alimentari...

Al via il bando per lo sviluppo della logistica agroalimentare

24-09-2022 | News

Cinquecento milioni per lo sviluppo della logistica agroalimentare, a favore...

Tutti gli appuntamenti di Acetaie Aperte 2022

23-09-2022 | Itinerari

Ancora poche ore e poi sarà Acetaie Aperte 2022, il...

Agricoltura: imprese giovani sempre più digitalizzate, multifunzionali e competitive ma ancora troppo poche

23-09-2022 | Trend

L’Italia è tra i paesi che maggiormente contribuiscono all’invecchiamento della...

Dalla Conferenza Mondiale dell'Enoturismo ecco le tendenze dei nuovi wine-lovers

23-09-2022 | News

La sesta edizione della conferenza mondiale promossa dalla World Tourism Organization...

Brad Pitt lancia una linea cosmetica con i derivati di lavorazione del vino

23-09-2022 | Trend

Brad Pitt ha lanciato una linea di trattamenti per la...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.