News

È mancato ieri sera Augusto Reina, storico protagonista del mondo del vino e degli spiriti. Classe 1940, Augusto Reina era amministratore dell’Illva, l’azienda che produce, ha reso iconico e ha fatto conoscere a tutto il mondo “l’amaretto di Saronno”, oggi divenuto marchio “Disaronno”. Ma le passioni di Reina spaziavano in vari campi. Era anche presidente della Sc Caronnese, squadra che milita nel campionato di di calcio di Serie D, nonché promotore di molte iniziative benefiche sul territorio.

La Illva, industria lombarda liquori vini e affini, fu fondata a Saronno nel 1947 da Domenico Reina ed è sempre stata controllata dalla famiglia Reina attraverso la Illva Holding.

Accanto al “Disaronno”, che è riconosciuto come il più famoso liquore italiano al mondo, l’azienda è proprietaria dei marchi Amaro 18 Isolabella, Mandarinetto, Vodka Artic, Rabarbaro Zucca, Aurum, marsala Florio (società acquisita nel 1998), vini Corvo e Duca di Salaparuta. L’azienda di Saronno ha interessi che spaziano dai prodotti alimentari, agli aromi, all’ottica, con partecipazioni in Europa, Cina e India.

Federvini esprime grande cordoglio per la perdita.

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.