News

Logo VinitalyAl termine del Vinitaly i numeri parlano chiaro: i visitatori (circa 156 mila) hanno preso d'assalto gli espositori.
"Nella top ten delle provenienze - ha dichiarato Ettore Riello- svetta la Germania, seguita da Stati Uniti e Canada, Regno Unito e Svizzera con una forte presenza della Russia, Cina e Honk Kong."
Le stime dicono che entro il 2012 l'export italiano raggiungerà numeri così importanti da raggiungere o addirittura superare i consumi interni. Leggi l'articolo di Emanuele Scarci su IL SOLE 24ORE (12 aprile 2011)

Addio ai 100/100 di Parker: la Cina adotta un nuovo rating nazionale per i vini

12-12-2018 | News

Nuovo sistema di rating per il vino in Cina. Annunciato...

Tokyo: sono "vini giapponesi" solo quelli prodotti con uve locali

12-12-2018 | Estero

Il 30 ottobre 2018 è entrato in vigore il regolamento...

Nota dell'Agenzia delle Dogane sul pagamento delle accise

12-12-2018 | Normative

L’Agenzia delle Dogane ha diramato una nota con la quale...

Istat: il Verdicchio traina l'export delle Marche

12-12-2018 | News

Vino driver delle esportazioni. Succede alle Marche, grazie al Verdicchio...

Italian Wine & Food Institute: import di vini in Usa ancora in calo (ma brilla il Rosé)

12-12-2018 | News

Continua la fase di contrazione delle importazioni vinicole Usa che hanno fatto...

Cina: verso il superamento del certificato per vini e spiriti

11-12-2018 | News

Sta per avviarsi verso una decisione definitiva il confronto tra...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.