News

Al termine del Vinitaly i numeri parlano chiaro: i visitatori (circa 156 mila) hanno preso d'assalto gli espositori.
"Nella top ten delle provenienze - ha dichiarato Ettore Riello- svetta la Germania, seguita da Stati Uniti e Canada, Regno Unito e Svizzera con una forte presenza della Russia, Cina e Honk Kong."
Le stime dicono che entro il 2012 l'export italiano raggiungerà numeri così importanti da raggiungere o addirittura superare i consumi interni. Leggi l'articolo di Emanuele Scarci su IL SOLE 24ORE (12 aprile 2011)

In Gazzetta le modifiche alla DOCG Fiano di Avellino

26-10-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 24 ottobre 2020...

Ripartono i corsi di ICE “I love ITAlian wines” per la promozione in Cina

26-10-2020 | News

E' partita domenica 25 ottobre 2020 la seconda serie di...

Allarme Fipe sulla chiusura anticipata dei pubblici esercizi

25-10-2020 | News

La presidenza Fipe-Confcommercio, riunitasi d’urgenza nella giornata odierna, ha nuovamente...

Federvini: gravi preoccupazioni per gli effetti delle nuove restrizioni anti-Covid

25-10-2020 | News

Da domani in vigore le nuove misure restrittive previste dal...

Firmato il nuovo Dpcm: ecco tutte le novità

25-10-2020 | News

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo...

Le novità del Dpcm firmato il 25 ottobre

25-10-2020 | News

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.