News

Martedì, 26 Aprile 2011

E' d'oro il turismo del "gusto"

di

SpolI turisti non scelgono l'Italia come meta delle proprie vacanze solo per i monumenti ed il paesaggio, ma anche per le prelibatezze enogastronomiche.
L'anno scorso si sono registrati 18 milioni di turisti che hanno generato un giro di affari compreso tra i 4/5 milioni di euro.
Durante il Vinitaly il ministro dell'Agricoltura Romano e quello del Turismo, Brambilla, hanno firmato un protocollo d'intesa sul turismo enogastronomico, che è stato riconosciuto come uno dei più importanti e significativi punti di forza dell'economia del paese.
Il protocollo ha durata biennale e mira a promuovere in modo integrato il sistema turistico-agroalimentare. Leggi l'articolo di Roberto Fiori da LA STAMPA (10 aprile 2011)

E in Spagna e Francia spopola il vino blu

15-08-2018 | Trend

L'imprenditore francese René Le Bail ha lanciato in Spagna e...

I bianchi di Romagna si uniscono in un Club

14-08-2018 | Trend

Quindici cantine dell'Emilia Romagna, dalle colline di Rimini alla provincia di...

Il Cile guadagna quattro nuove denominazioni d'origine

13-08-2018 | Estero

Al Cile sono state riconosciute quattro nuove Denominazioni di Origine...

Una vacanza tra il fiume e il vino del Friuli Venezia Giulia

10-08-2018 | Itinerari

Il Tagliamento è un fiume che ha segnato la storia del Friuli...

Prosecco Conegliano Valdobbiadene: export a +6,9%

09-08-2018 | Studi e Ricerche

Vendite estere in aumento per il  Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg. I...

In Israele scoperta antica "fabbrica" del vino

08-08-2018 | Estero

Gli archeologi israeliani vicino a Tel Aviv hanno scoperto un...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.