News

È stato approvato un emendamento in materia etichettatura e presentazione dei prodotti agro-alimentari per introdurre l’obbligo della indicazione di provenienza - ma collegata alle norme sull’origine - durante i lavori di conversione in legge del decreto legge dedicato alle semplificazioni.

La disposizione sull’obbligo di indicare in etichetta l’origine e la provenienza, per essere operativa, necessita di un decreto esecutivo, tuttavia è confermata ancora una volta la volontà di introdurre delle maggiori specificazioni rispetto a quanto previsto dal regolamento 1169/2011, che avrebbe dovuto semplificare consentendo una modalità unica di presentazione nell’Unione europea dei prodotti agro-alimentari.

Il provvedimento di conversione del decreto legge passa alla Camera dei deputati, che avrà al massimo due settimane per chiudere l’iter di conversione in legge del decreto legge nel termine perentorio di 60 giorni dalla sua adozione originaria (13 dicembre 2018).

Federalimentare auspica una modifica della proposta e una riapertura del confronto a livello europeo mentre ricordiamo che diversi prodotti rappresentati da Federvini osservano già norme specifiche di indicazione dell’origine, previste da regolamenti europei.

Vinitaly non slitta: confermata la manifestazione ad aprile

26-02-2020 | News

A differenza di altre importanti manifestazioni vessillo del made in...

Coronavirus: sospesi fino al 31 marzo gli adempimenti tributari nelle zone "rosse"

25-02-2020 | News

 In seguito alla diffusione del Coronavirus e alla interruzione di...

Dazi Usa: tre strategie per gli spiriti italiani

23-02-2020 | News

Il 14 febbraio l’amministrazione Usa ha confermato i dazi del...

Arriva il cocktail ispirato al film di Aldo, Giovanni e Giacomo

22-02-2020 | Arte del bere

«I miei comici preferiti chiamano il loro anziano regista per...

Il monopolio svedese Systembolaget chiede un'ammenda di 3 milioni di corone alla app Vivino

22-02-2020 | News

Il monopolio svedese dell'alcool, Systembolaget, ha comminato alla società di...

Onav si apre alle etichette non convenzionali: verso un corso sui vini "anarchici"

21-02-2020 | Trend

Una definizione forte per una tematica di grande attualità, la...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection