Dall'estero

L'Irlanda è diventata il primo paese a rendere obbligatorie le etichette di avvertenza per la salute su tutte le bevande alcoliche da quando il ministro della Salute ha firmato una legislazione che richiede che l'etichettatura delle bevande alcoliche includa il contenuto calorico e i grammi di alcol , nonché avvertimenti sui rischi di cancro e malattie del fegato e sui pericoli del consumo di alcol durante la gravidanza.

Tutti questi provvedimenti entreranno in vigore il 22 maggio 2026. Il ministro della sanità ha affermato di aspettare con ansia che altri paesi seguano l'esempio dell'Irlanda, e il ministro per Health, Wellbeing e National Drugs Strategy hanno affermato che "le prove mediche hanno mostrato che anche bassi livelli di consumo di alcol comportano un rischio di cancro".

 

L'enologo siciliano Pietro Russo terzo Master of Wine Italiano

26-02-2024 | Arte del bere

Pietro Russo, rinomato enologo siciliano, ha ottenuto il prestigioso titolo...

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Please publish modules in offcanvas position.