News

L’assemblea generale dell’OIV (Organizzazione internazionale della vigna e del vino)  ha eletto durante la 16ma Assemblea generale a Punta del Este il nuovo direttore generale per il prossimo quinquennio 2019-2024, al termine di una lunga tornata di scrutini: è stato nominato Pau Roca Blasco, segretario generale dell’Associazione spagnola del Vino. L’altro candidato John Barker, dell’Associazione neozelandese, ha ritirato la candidatura spianando la strada all’elezione di Pau che diventa il decimo direttore dell’Oiv e guiderà l’organizzazione alla celebrazione del centenario. Blasco succede a Jean-Marie Aurand.

Pau Blasco - membro della delegazione spagnola dal 1996 e già presidente del gruppo Law and Consumer Information Experts - ha annunciato tra i primi impegni la stesura del nuovo piano strategico Oiv (2019-2024).

Mega-sequestro di vini falsificati nella provincia cinese del Fujian

05-12-2022 | Estero

Nel Fujian, ricca provincia costiera della Cina meridionale, è stato...

Via libera Ue al piano Pac dell’Italia (sostegni per 35 miliardi)

05-12-2022 | News

La Commissione europea ha dato il via libera al Piano...

Vini, spiriti e aceti, positivo il bilancio 2022 ma cautela su prospettive 2023

02-12-2022 | News

In attesa di un 2023 per il quale gli organismi...

Comitato misto Italia-Francia-Spagna sul vino: la Ue ci ascolti sulle nuove etichette

02-12-2022 | News

Riunito a Roma il Comitato misto franco-spagnolo-italiano per il settore...

Lollobrigida: il governo si impegnerà a snellire la burocrazia per la filiera vino-spiriti

02-12-2022 | News

"Il 2022 è stato un anno complesso, cominciato sotto i...

L’elenco Masaf dei Laboratori designati all'analisi di prodotti biologici

01-12-2022 | Normative

Il ministero delle Politiche agricole ha pubblicato l'elenco dei Laboratori designati...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.