News

L’assemblea generale dell’OIV (Organizzazione internazionale della vigna e del vino)  ha eletto durante la 16ma Assemblea generale a Punta del Este il nuovo direttore generale per il prossimo quinquennio 2019-2024, al termine di una lunga tornata di scrutini: è stato nominato Pau Roca Blasco, segretario generale dell’Associazione spagnola del Vino. L’altro candidato John Barker, dell’Associazione neozelandese, ha ritirato la candidatura spianando la strada all’elezione di Pau che diventa il decimo direttore dell’Oiv e guiderà l’organizzazione alla celebrazione del centenario. Blasco succede a Jean-Marie Aurand.

Pau Blasco - membro della delegazione spagnola dal 1996 e già presidente del gruppo Law and Consumer Information Experts - ha annunciato tra i primi impegni la stesura del nuovo piano strategico Oiv (2019-2024).

Arrivano da Israele le acque 'infuse' di vino

18-02-2020 | Estero

Wine Water sta per arrivare in Europa con le sue...

La Maremma Toscana è la terza Doc più grande della Regione

18-02-2020 | Trend

Il Maremma Toscana Doc, basato sull'omonima IG, è ora la...

Barolo e Barbaresco volano a New York con Bottura

18-02-2020 | Arte del bere

Si è chiusa con successo la 48 ore newyorkese di...

Cresce a 95 milioni il numero di bottiglie prodotte dalla Doc Sicilia nel 2019

18-02-2020 | Trend

Cresce a 95 milioni il numero di bottiglie prodotte dalla...

Effetto Coronavirus: salta la fiera del vino di Chengdu

18-02-2020 | News

Primi effetti dell’epidemia di Coronavirus sul mercato del vino in...

Polonia: in arrivo tasse aggiuntive sulle bevande alcoliche

18-02-2020 | Normative

Il Governo polacco intende adottare un nuovo provvedimento che impone...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection