Dall'estero

Al Cile sono state riconosciute quattro nuove Denominazioni di Origine, segnando un importante passo negli sforzi del paese per comunicare meglio la sua moltitudine di microclimi. Le nuove DO sono state ufficializzate in seguito alla loro pubblicazione, venerdì 25 maggio, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica del Cile.

Le tre nuove DO sono Lo Abarca, nella Valle di San Antonio, Apalta e Los Lingues, entrambe nella valle di Colchagua. La quarta area, Licantén, si trova nella valle di Curicó. I produttori saranno ora in grado di includere queste DO nelle loro etichette, insieme alle rispettive macro-regioni, ovvero Ande, Costa o Entre Cordillera, che indicano la vicinanza e influenza della costa o delle Ande. Los Lingues, per esempio, può usare Andes e Apalta può aggiungere Entre Cordilleras, mentre Lo Abarca e Licantén potranno usare la denominazione aggiuntiva Costa.

All'Italia il premio OIV per il miglior testo in materia di diritto vitivinicolo

18-09-2020 | News

Libro dell'anno in materia di diritto vitivinicolo. Con questa motivazione...

Scoperto in Libano il più antico torchio per il vino (VII secolo a.c.)

18-09-2020 | Arte del bere

Un torchio fenicio di 2.600 anni fa in uno "straordinario...

Le Settimane Culinarie Natura e Bosco nel cuore delle Dolomiti

18-09-2020 | Itinerari

Chi arriva in Val d’Ega (Bz) animato dal proposito di scoprirne ogni...

Torna la Milano Wine Week, primo evento vinicolo del 2020

16-09-2020 | News

 Un’edizione che aumenta i contenuti dedicati al pubblico e agli...

Distillazione: slitta al 18 settembre il termine per le domande di aiuto

15-09-2020 | News

Proroga al 18 settembre del termine di presentazione della domanda...

Via libera all'accordo Ue-Cina sulla tutela di 200 Indicazioni geografiche

15-09-2020 | News

Il Consiglio europeo ha autorizzato la firma dell’Accordo bilaterale tra l'UE...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.