Dall'estero

Il Consiglio Europeo ha adottato oggi una decisione sulla conclusione dell'accordo di libero scambio tra l'Ue e la Nuova Zelanda. Questa decisione apre la strada all'entrata in vigore dell'accordo.

Una volta che anche la Nuova Zelanda avrà completato i requisiti e le procedure legali, l'accordo potrà entrare in vigore, probabilmente all'inizio del 2024.

L'accordo di libero scambio liberalizzerà e faciliterà il commercio e gli investimenti, oltre a promuovere relazioni economiche più strette, che apriranno notevoli opportunità economiche per le aziende e i consumatori di entrambe le parti.

L'Ue è il terzo partner commerciale della Nuova Zelanda. Il commercio bilaterale di beni tra i due partner è aumentato costantemente negli ultimi anni, raggiungendo quasi 9,1 miliardi di euro nel 2022. Una volta che l'accordo entrerà in vigore, si prevede che il commercio bilaterale crescerà fino al 30%.

L'accordo, una volta in vigore, proteggerà circa 2000 vini e liquori dell'Ue come il Prosecco, la Vodka polacca, la Rioja, lo Champagne e il Tokaji.

Maggiori informazioni qui: https://www.consilium.europa.eu/en/press/press-releases/2023/11/27/eu-new-zealand-council-gives-final-green-light-to-free-trade-agreement/

 

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

Please publish modules in offcanvas position.