Dall'estero

Con l'obiettivo di porre fine alle bottiglie di plastica monouso entro il 2040, il segretario di Stato francese per l'ecologia ha affermato che il paese d'Oltralpe intende istituire un programma di deposito sugli imballaggi in vetro entro i prossimi due anni, a partire dal 2024 con punti di raccolta sperimentali per imballaggi di vetro vuoti, mentre si stabiliscono degli impianti di lavaggio.

Secondo quanto riferito, il segretario ha anche affermato che un fondo di 50 milioni di euro sarebbe stato utilizzato per incoraggiare i produttori a utilizzare contenitori di vetro anziché quelli di plastica usa e getta.

 

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

Rapporto Ismea sull’innovazione vitivinicola: soluzioni agritech e agricoltura digitale

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Le incertezze del quadro economico e geopolitico mondiale, tra crisi...

L’Italia contro il decreto belga sulla pubblicità delle bevande alcoliche

18-04-2024 | News

Federvini accoglie con favore la tempestiva azione del Governo, annunciata...

Rentri: disponibile ambiente Demo per avvicinare gli utenti ai nuovi obblighi

18-04-2024 | Normative

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase) ha attivato...

Pnrr e taglio dei tassi trainano una crescita moderata ma costante

18-04-2024 | Studi e Ricerche

Secondo un'analisi del centro studi di Confindustria, il commercio mondiale...

Turchia, aggiornato il regolamento sull'etichettatura degli alimenti

18-04-2024 | Estero

La Turchia ha recentemente apportato diverse modifiche al "Codice Alimentare...

Please publish modules in offcanvas position.