Dall'estero

La Wine and Spirit Trade Association (WSTA) britannica avverte che gli aumenti delle tasse sugli alcolici - i maggiori in quasi cinquant'anni - paralizzeranno il settore vinicolo britannico, notando che i vini fortificati saranno i più danneggiati. Il Porto sarà soggetto a un aumento del 44% delle imposte e il prezzo della maggior parte dei vini fortificati aumenterà di circa 1,50 sterline a bottiglia, incluse le imposte e l'IVA. Le nuove tasse sul vino fermo non entreranno in vigore prima di 18 mesi, ma gli aumenti delle tasse sui vini fortificati avranno effetto immediato il 1° agosto 2023.

Foto Unsplash

È italiano, nel cuore di Hong Kong, il miglior bar dell’Asia

22-07-2024 | Arte del bere

Parla italiano il miglior bar asiatico. Asia's 50 Best Bars...

Daikiri day, il 19 luglio si celebra il cocktail amato da Hemingway

17-07-2024 | Arte del bere

Il 19 luglio si celebra il Daiquiri Day: una ricorrenza...

Il settore vitivinicolo chiede un piano europeo per garantire la sua sostenibilità futura

17-07-2024 | News

Le Associazioni di rappresentanza della filiera vitivinicola di Italia, Spagna...

Oms presenta il documento di discussione sulla etichettatura delle bevande alcoliche

16-07-2024 | News

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha presentato un importante documento...

CsC: nel secondo trimestre investimenti ed export decollano

16-07-2024 | Studi e Ricerche

Secondo un'analisi del Centro Studi Confindustria, nel secondo trimestre del...

Please publish modules in offcanvas position.