Dall'estero

Il truffatore britannico Casey Alexander rischia fino a 20 anni di carcere dopo aver ammesso la sua colpevolezza in una truffa di 13 milioni di dollari su vino e whisky.

Gli investigatori hanno accusato il 26enne londinese di aver usato "tattiche aggressive e ingannevoli" per ingannare ignari pensionati attraverso una serie di società di investimento.

Alexander si è ora dichiarato colpevole di associazione a delinquere finalizzata alla frode telematica presso il tribunale distrettuale statunitense dell'Ohio settentrionale. Rischia fino a 20 anni di carcere e una multa fino a 250.000 dollari, anche se la sua dichiarazione di colpevolezza volontaria sarà presa in considerazione.

Alexander ha creato tre società - Windsor Jones, Charles Winn e Vintage Whisky Casks - che si procuravano i numeri di telefono di anziani americani e li chiamavano proponendo investimenti.

Il sito web di Windsor Jones prometteva "l'acquisto e la vendita" del "più illustre vino Bordeaux e i migliori whiskyda investimento del mondo". Decine di anziani investitori gli hanno inviato denaro, ma i rendimenti non sono arrivati. Quando le vittime hanno cercato di recuperare i loro fondi, sono state ignorate o hanno ricevuto una serie di scuse stravaganti.

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

Please publish modules in offcanvas position.