Dall'estero

La Direzione della Salute pubblica norvegese ha trasmesso una raccomandazione al Ministro della Salute per l'introduzione di avvertenze sanitarie sulle etichette delle bevande alcoliche. Questa misura è stata raccomandata anche dal Parlamento norvegese   ("anmodningsvedtak n. 44 (2017-18)" che chiede al Governo di introdurre avvertenze sulle bevande alcoliche relative al rischio causato dal consumo di alcolici durante la gravidanza e durante la guida).

Già dal luglio 2021 le autorità norvegesi stanno studiando l'eventuale imposizione di avvertenze sulle etichette degli alcolici. La lettera di 30 pagine della Direzione Salute sottolinea che l'etichettatura di avvertimento può essere "uno strumento importante per aumentare le conoscenze della popolazione sui possibili danni alla salute derivanti dall'uso di alcol" e propone il concetto di nessun livello sicuro.

La lettera raccomanda l'introduzione di avvertenze sanitarie sulle etichette e sulle confezioni delle bevande alcoliche come strumento importante anche per dare ai singoli cittadini una maggiore opportunità di fare scelte consapevoli. Le avvertenze sanitarie dovrebbero riguardare sia le conseguenze generali del consumo di alcol sulla salute, sia messaggi specifici rivolti a gruppi particolari o a forme particolari di consumo. Un'attenzione specifica dovrebbe essere rivolta all'associazione tra un consumo relativamente moderato e il cancro e le malattie cardiovascolari. La creazione di avvertenze sanitarie dovrebbe avvenire in interazione con una strategia di informazione globale con lo stesso tema e scopo. 

Finora il Governo non ha preso alcuna decisione su come procedere in merito a questa questione e la tempistica non è chiara. Nel caso in cui questa specifica raccomandazione dovesse essere approvata, ci vorrà del tempo e la proposta dovrà essere sottoposta a cicli di consultazione e notifica.

Accordo di libero scambio Ue-Nuova Zelanda

05-07-2022 | Estero

Quattro anni dopo l'inizio delle trattative, Il 30 giugno scorso...

Più estero nella edizione di ottobre della Milano Wine Week

05-07-2022 | Arte del bere

La Milano Wine Week annuncia le date della nuova edizione...

International Wine Tour per conoscere le strategie di accoglienza delle aziende vitivinicole straniere

05-07-2022 | Trend

Negli ultimi due anni, grazie all’Italian Wine Tour, l’iconico camper...

Il Consorzio Vini d'Abruzzo primo a ottenere la certificazione di sostenibilità integrata "SI rating"

05-07-2022 | Arte del bere

Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo - che raggruppa oltre 200 produttori...

L’Alaska cambia le regole sulle licenze alcoliche

05-07-2022 | Estero

L'Alaska cambia le regole sulle licenze alcoliche. La nuova legislazione...

L’84% delle aziende vinicole ha certificazione di sostenibilità (ma lo comunica poco)

05-07-2022 | Studi e Ricerche

 L'84% delle aziende italiane del vino presenta almeno una certificazione...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.