Dall'estero

La Champagne rischia di registrare il raccolto più ridotto degli ultimi 40 anni. Colpa delle condizioni meteorologiche degli ultimi mesi descritte come “difficili” dal Comité Champagne: la regione ha subito un primo periodo di gelate di dodici giorni ad aprile a cui sono poi seguite piogge persistenti mentre il clima si è riscaldato durante la primavera e l'inizio dell'estate, creando le condizioni ideali per la diffusione del fungo della peronospora nelle viti, che ha anche causato un calo delle rese.

A ridurre ulteriormente la quantità di uva raccolta quest'anno - rileva The Drinks Business - sono state le grandinate localizzate, che hanno colpito 500 ettari dei circa 33.000 totali dell’area, spazzando via il 100% del raccolto in 250 ettari.

Nel complesso si preannuncia una perdita di resa di quasi il 60%. Si deve tornare al 1981 per trovare una resa inferiore nella regione.

La quantità di Champagne prodotta quest'anno non risentirà comunque gravemente delle basse rese, in quanto la regione può attingere alle sue ampie scorte di vino detenute in riserva.

La vendemmia si concluderà il 27 settembre.

Garda: un lago, 3 zone Doc

24-09-2021 | Itinerari

Viti e ulivi si alternano sulla sponda bresciana del Lago...

Nasce Oro Secret Room, la nuova Cocktail Society firmata Terry Monroe

22-09-2021 | Trend

Inaugura lungo il Naviglio Pavese, un salotto segreto a cui...

Chianti, nasce nuova associazione di viticoltori per la sostenibilità

22-09-2021 | News

Nel territorio del Gallo Nero è nata una nuova associazione...

La Sicilia del vino rende omaggio a Diego Planeta: la “Vigna del Gallo” porterà il suo nome

22-09-2021 | Arte del bere

A un anno dalla scomparsa resta vivo il ricordo del Cav...

Consorzio Alta Langa avvia un progetto di piantumazione di alberi tartufigeni

22-09-2021 | Itinerari

Anche quest’anno si è brindato con le bollicine di Alta...

Prošek: 60 giorni per opporsi alla registrazione Ue dei vini croati

22-09-2021 | News

È stata pubblicata oggi in Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea la...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.