Dall'estero

La corsa del vino inglese pare inarrestabile. Nei prossimi 20 anni la Gran Bretagna - secondo le stime di Wine GB - potrebbe creare fino a 30mila nuovi posti di lavoro nel mondo del vino (dalla viticoltura alle cantine). Attualmente l’industria del vino britannica impiega 2mila persone. Entro il 2040 sono inoltre previsti quasi 660milioni di sterline l’anno di giro d’affari derivante dall’enoturismo. Sull’onda di un mercato in rapida crescita le aziende vinicole si stanno già attrezzando, con la realizzazione di nuove foresterie e l’offerta di un’adeguata offerta gastronomica. La classica sala degustazioni non basta più.

Atualmente sono attive 500 aziende vinicole e quella dello scorso anno è stata una vendemmia record, +130% rispetto al 2017. Sono raddoppiate le vendite e i dati export (per il 65% concentrato in Usa e Paesi scandinavi). Secondo le stime la Gran Bretagna potrebbe produrre 40 milioni di bottiglie nel 2040. Continua quindi la corsa ai nuovi impianti: l’anno scorso sono state impiantate 1,6 milioni di barbatelle e altri 2 milioni lo saranno quest’anno. Privilegiati Chardonnay, Pinot Noir, Pinot Meunier e Bacchus. Ma il 71% del vino prodotto in Uk è frizzante. Non a caso hanno investito nel Paese sia Taittinger che Pommery.

All'Italia il premio OIV per il miglior testo in materia di diritto vitivinicolo

18-09-2020 | News

Libro dell'anno in materia di diritto vitivinicolo. Con questa motivazione...

Scoperto in Libano il più antico torchio per il vino (VII secolo a.c.)

18-09-2020 | Arte del bere

Un torchio fenicio di 2.600 anni fa in uno "straordinario...

Le Settimane Culinarie Natura e Bosco nel cuore delle Dolomiti

18-09-2020 | Itinerari

Chi arriva in Val d’Ega (Bz) animato dal proposito di scoprirne ogni...

Torna la Milano Wine Week, primo evento vinicolo del 2020

16-09-2020 | News

 Un’edizione che aumenta i contenuti dedicati al pubblico e agli...

Distillazione: slitta al 18 settembre il termine per le domande di aiuto

15-09-2020 | News

Proroga al 18 settembre del termine di presentazione della domanda...

Via libera all'accordo Ue-Cina sulla tutela di 200 Indicazioni geografiche

15-09-2020 | News

Il Consiglio europeo ha autorizzato la firma dell’Accordo bilaterale tra l'UE...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.