Dall'estero

La corsa del vino inglese pare inarrestabile. Nei prossimi 20 anni la Gran Bretagna - secondo le stime di Wine GB - potrebbe creare fino a 30mila nuovi posti di lavoro nel mondo del vino (dalla viticoltura alle cantine). Attualmente l’industria del vino britannica impiega 2mila persone. Entro il 2040 sono inoltre previsti quasi 660milioni di sterline l’anno di giro d’affari derivante dall’enoturismo. Sull’onda di un mercato in rapida crescita le aziende vinicole si stanno già attrezzando, con la realizzazione di nuove foresterie e l’offerta di un’adeguata offerta gastronomica. La classica sala degustazioni non basta più.

Atualmente sono attive 500 aziende vinicole e quella dello scorso anno è stata una vendemmia record, +130% rispetto al 2017. Sono raddoppiate le vendite e i dati export (per il 65% concentrato in Usa e Paesi scandinavi). Secondo le stime la Gran Bretagna potrebbe produrre 40 milioni di bottiglie nel 2040. Continua quindi la corsa ai nuovi impianti: l’anno scorso sono state impiantate 1,6 milioni di barbatelle e altri 2 milioni lo saranno quest’anno. Privilegiati Chardonnay, Pinot Noir, Pinot Meunier e Bacchus. Ma il 71% del vino prodotto in Uk è frizzante. Non a caso hanno investito nel Paese sia Taittinger che Pommery.

Covid-19: riepilogo normativa in vigore al 3 aprile 2020

04-04-2020 | Normative

In allegato il documento di riepilogo della normativa adottata sia...

Agenzia delle Entrate, tutte le risposte al DL Cura Italia

03-04-2020 | News

Con una circolare, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le risposte...

Le Cinque Terre in cima alla lista dei paesini più instagrammati del mondo

03-04-2020 | Itinerari

Arroccate nella Riviera Ligure non lontano da Genova, le Cinque...

Covid-19: riepilogo normativa in vigore al 1 aprile 2020

02-04-2020 | Normative

In allegato il documento di riepilogo della normativa adottata sia...

In Gazzetta la nuova disciplina sulla produzione biologica

01-04-2020 | Normative

Si informa che è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione...

Proroghe di termini e deroghe per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti

01-04-2020 | Normative

Si informa che, con decreto n. 3318 del 31 marzo...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection