Dall'estero

L'editore Mitchell Beazley ha annunciato per ottobre l'uscita dell'ottava edizione di The World Atlas of Wine, al prezzo di 45 sterline.

Redatto dagli scrittori di vino di fama mondiale, Hugh Johnson e Jancis Robinson MW, l'atlante è cresciuto di dimensioni fino a raggiungere 416 pagine, cui sono state aggiunte 22 nuove mappe. Sin dalla pubblicazione della prima edizione nel 1971, The World Atlas of Wine è ampiamente riconosciuto come un riferimento enologico essenziale e autorevole. Ha venduto 4,7 milioni di copie in tutto il mondo.

Mitchell Beazley, parte dell'Optopus Publishing Group, che ha acquisito i diritti mondiali per l'atlante da Caradoc King presso United Agents, afferma che il testo è stato completamente rivisto dai maestri del vino Robinson e Johnson.

Aceto e spezie, arriva la “salsa bruna” della Regina Elisabetta

24-01-2022 | Estero

Dopo i gin arrivano anche le salse reali. In particolare...

Il Regno Unito guida l’e-commerce degli alcolici (11,9%)

24-01-2022 | Studi e Ricerche

Continua la corsa delle vendite online, anche per il settore...

Via libera Ue alle modifiche sulle Doc Barbera d’Alba e Lacrima di Morro d’Alba

21-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 21 gennaio 2022...

Nuove pratiche enologiche autorizzate in territorio europeo

21-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione della Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 19 gennaio 2022...

Londra, crescono le critiche ai piani del governo per i dazi su vino e alcolici

21-01-2022 | Estero

I piani del governo britannico per riformare le regole della...

Frascati debutta tra i crypto wine con un Nft su uno spumante

21-01-2022 | Arte del bere

Il vino Frascati entra nella schiera dei crypto wine con...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.