Dall'estero

Su impulso del Commissario all’Agricoltura Phil Hogan, la Commissione europea sta valutando l’impatto che il provvedimento Alcohol Bill potrebbe avere. In particolare l’obbligo di inserire in etichetta messaggi di allerta sul cancro potrebbe infrangere le regole europee sul mercato interno. Attualmente il Ministero della Salute irlandese sta lavorando su questo dossier e la Commissione europea deve verificare l’impatto come possibile barriera commerciale, prima che la norma possa essere introdotta.

No all'etichetta a semaforo: la contro-proposta del Governo italiano a Bruxelles

22-11-2019 | News

Nei prossimi giorni il governo italiano consegnerà alla Commissione Ue...

Un francobollo per celebrare i 10 anni della Doc Prosecco

22-11-2019 | Trend

Un francobollo per celebrare i 10 anni della Doc Prosecco...

Bellanova: via agli investimenti nelle filiere con fondo Ismea

22-11-2019 | News

"Diamo sostegno a quasi 150 milioni di euro di nuovi...

La Festa della cicerchia, regina dei legumi poveri

22-11-2019 | Itinerari

Dal 22 al 24 novembre la regina dei legumi poveri...

Legge di Bilancio: due emendamenti a favore dei produttori di spiriti colpiti dai dazi

21-11-2019 | News

Partiti di maggioranza ed opposizione hanno presentato emendamenti alla Legge...

Mipaaf: oltre 6.700 ettari per i nuovi impianti viticoli del 2020

20-11-2019 | Normative

E' stato pubblicato il decreto del Ministero delle Politiche Agricole...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection