L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Si è svolta ieri a Washington l’ultima conferenza regionale organizzata da ICE New York e United States Bartender’s Guild che ha chiuso un vero e proprio roadshow itinerante, iniziato nella città di Seattle il 10 aprile e che ha toccato diversi Stati federali, proseguendo a Las Vegas il 17 aprile, a Cleveland il 24 aprile poi a Miami il primo maggio.

Dieci importanti aziende storiche italiane produttrici di aperitivi, liquori, amari, distillati, tipici della tradizione italiana, associate a Federvini, grazie ai fondi straordinari per il made in Italy, messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico, sono state le protagoniste di seminari, rivolti ai professionisti, incentrati sul tema “No Italy, no cocktail”, per evidenziare che l’Italia è indispensabile nel mondo della mixologia internazionale

 

Tad Carducci, bartender di fama, ha spiegato, attraverso una degustazione guidata, le diverse categorie di prodotti, la loro storia, le caratteristiche e le loro peculiarità organolettiche. I Seminari hanno avuto un taglio educativo e formativo volto a promuovere e spiegare la grande tradizione italiana di bevande spiritose che stanno conquistando con grande successo i consumatori americani in quanto prodotti che abbinano alla tradizione l’innovazione e perché possono accompagnare il pasto dall’inizio alla fine ovvero dall’aperitivo al digestivo.

Nel 2017 l’export di bevande spiritose italiane negli USA ha registrato una buona tendenza sia in valore con quasi 124 milioni di euro (+11% sull’anno precedente) ed in volume con 210 milioni di ettanidri (+9% sul 2016).

Tour sciistici sulle Dolomiti alla scoperta della Grande Guerra

02-02-2023 | Itinerari

In questo periodo dell'anno le Dolomiti sono una delle mete...

Nuova viticoltura, studio sui vitigni resistenti

01-02-2023 | Studi e Ricerche

Unire qualità alla concreta sostenibilità: è questo lo spirito che...

Abruzzo eletta regione vinicola dell'anno per Wine Enthusiast

01-02-2023 | Arte del bere

Riconoscimento prestigioso per l'Abruzzo proveniente dagli Stati Uniti, dove Wine Enthusiast...

Piano Gestione dei Rischi, via libera da Stato-Regioni

01-02-2023 | Normative

Tra le novità del Piano di Gestione dei Rischi in Agricoltura...

Parlamento Ue: interrogazione urgente sull’etichettatura degli alcolici in Irlanda

01-02-2023 | News

Un'interrogazione urgente alla Commissione Ue sull'etichettatura degli alcolici voluta dall'Irlanda...

Usa, calano le vendite dirette delle case vinicole ma cresce il valore delle bottiglie

01-02-2023 | Arte del bere

Le vendite dirette delle cantine americane (direct-to-consumer) sono calate del...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.