L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

L'immagine di una bottiglia di whisky dipinta da Sir Winston Churchill negli anni '30 è stata venduta da Sotheby's a Londra per 983.000 sterline (1,09 milioni di euro). Il prezzo finale di aggiudicazione è stato cinque volte la stima pre-vendita di £ 150.000-250.000.

"Jugs and Bottles" è stato dipinto dallo statista britannico a Chartwell, la sua casa nel Kent, dove portava spesso amici e colleghi a pranzo. Il dipinto raffigura una bottiglia di Johnnie Walker Black Label che era una delle sue preferite, accanto a un'altra bottiglia che potrebbe essere brandy, su un vassoio d'argento.

Churchill fece omaggio del dipinto negli anni Quaranta al diplomatico statunitense Averell Harriman, un appassionato collezionista d'arte. Harriman ha trascorso la seconda guerra mondiale come inviato speciale in Europa e poi è stato ambasciatore in Unione Sovietica.

Il dipinto è apparso per la prima volta all'asta nel 1997 e il suo prezzo finale ieri lo classifica come uno dei dipinti di Churchill più costosi mai venduti.
Ulteriori informazioni su questo testo di originePer avere ulteriori informazioni sulla traduzione è necessario il testo di origine

Per il centenario Oiv lancia un concorso fotografico sul cambiamento climatico

24-05-2024 | News

Nell’ambito del Centenario dell’OIV e dell’Anno internazionale della vigna e...

Cina, la lenta avanzata dei wine bar

24-05-2024 | Trend

Continua la crescita dei bar in Cina. La “Guida ai...

Scoperte in una cantina austriaca ossa di mammut di 40mila anni fa

24-05-2024 | Trend

Un viticoltore austriaco ha fatto una scoperta spettacolare durante i...

Centenario per Martinotti, il padre della spumantizzazione italiana

24-05-2024 | Arte del bere

Sono in molti a ritenere che Federico Martinotti non abbia...

Emanuele Orsini eletto nuovo Presidente di Confindustria

24-05-2024 | News

L'imprenditore emiliano Emanuele Orsini, attivo nei settori dell'edilizia in legno...

Prezzi delle bevande alcoliche in Canada: la risposta del board dell’Ontario ai produttori

22-05-2024 | News

La Lcbo (Liquor Control Board of Ontario) ha preso atto...

Please publish modules in offcanvas position.