Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Le esportazioni brasiliane verso l'Italia hanno raggiunto 930,2 milioni di euro nel primo trimestre 2022, con un aumento del 27,1% rispetto allo stesso periodo del 2021, mantenendo il trend positivo delle esportazioni registrato nel 2021. Le importazioni dall'Italia sono state pari a 1,1 miliardi di euro, il 4,1% in meno rispetto allo stesso periodo del 2021. Di conseguenza, il flusso commerciale complessivo tra Brasile e Italia è aumentato del 7,7%, raggiungendo 1,94 miliardi di euro. Da gennaio a marzo 2022, il Brasile ha registrato un deficit commerciale di 202,19 milioni di euro con l'Italia.

La combinazione di prezzi elevati, esacerbati dalla guerra in Ucraina, e la forte domanda di esportazioni in Europa per le principali materie prime brasiliane, tra cui petrolio, minerali di ferro e soia, hanno contribuito al solido quadro delle esportazioni.

I dati sono stati pubblicati nel rapporto Europe Trade Monitor Q1 2022 di ApexBrasil, l'Agenzia brasiliana per la promozione del commercio e degli investimenti.

Un segmento in forte crescita è quello della cachaça, le cui esportazioni hanno raggiunto i 330mila euro da gennaio a marzo, con un incremento del 230,1% rispetto al primo trimestre del 2021, che posiziona l'Italia come il maggior importatore del distillato brasiliano in Europa.

 

Comitato misto Italia-Francia-Spagna sul vino: la Ue ci ascolti sulle nuove etichette

02-12-2022 | News

Riunito a Roma il Comitato misto franco-spagnolo-italiano per il settore...

Lollobrigida: il governo si impegnerà a snellire la burocrazia per la filiera vino-spiriti

02-12-2022 | News

"Il 2022 è stato un anno complesso, cominciato sotto i...

L’elenco Masaf dei Laboratori designati all'analisi di prodotti biologici

01-12-2022 | Normative

Il ministero delle Politiche agricole ha pubblicato l'elenco dei Laboratori designati...

Enoturismo: a Montalcino, in estate presenze a +20% sul pre-Covid

01-12-2022 | Itinerari

“La scorsa estate Montalcino è tornata a essere il feudo...

Accordo di libero scambio Ue-Australia: si rischia l’inciampo sul Prosecco

30-11-2022 | News

I negoziati tra Unione Europea e Australia per un accordo...

Il vino italiano in Sudafrica: +60% nei primi 9 mesi

30-11-2022 | Estero

L'Italia è il secondo esportatore di vino in Sudafrica dopo...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.