Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Le esportazioni di vino cileno sono calate oltre il 17% nell'agosto 2021 a causa dei problemi sulla logistica internazionale. Secondo il rapporto mensile di Vinos de Chile, il paese nell'agosto scorso ha spedito 4,5 milioni di casse di vino per un valore di 135,3 milioni di dollari. Ciò significa che il volume di vino imbottigliato esportato è sceso del 17,3% e il valore è sceso del 14,6%, rispetto all'agosto 2020, a causa della mancanza di contenitori e di altri problemi logistici. La domanda dalla Cina ha continuato a crescere, tuttavia, aumentando in volume dell'11,5% e in valore del 27,5%, rispetto ad agosto 2020.

 

Regno Unito: le accise sull'alcool potrebbero essere radicalmente riviste

21-10-2021 | Estero

Il Sunday Times ha reso noto che il cancelliere del...

Carenza di camerieri? Il Giappone li rimpiazza con i robot

20-10-2021 | Estero

Come molti paesi, il Giappone soffre attualmente di una carenza...

Il futuro delle enoteche: mercato, turismo e digitalizzazione

20-10-2021 | Arte del bere

A Vinitaly Special Edition 2021 arriva forte e chiaro il...

DG Grow lancia una survey su norme Ue, Iva e accise. Ecco come partecipare

20-10-2021 | News

La DG Grow ha lanciato un'indagine sulle esigenze, le esperienze...

Farm to Fork, De Castro: passi avanti su tracciabilità e sostenibilità

20-10-2021 | News

"Adesso possiamo dirlo, il Parlamento rimette al centro della Strategia...

Vini DOC e DOCG Frascati superiore verso la modifica temporanea dei disciplinari di produzione

20-10-2021 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 19 ottobre 2021 è stata...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.