Studi e Ricerche

Un anno appena chiuso con importanti soddisfazioni: dati più che incoraggianti sull'export ma anche, per la prima volta dopo tanti anni, dal mercato nazionale. Le aziende del vino, degli spiriti e degli aceti operano in uno scenario politico internazionale connotato da un crescendo di misure limitative o di ostacolo agli scambi (buon ultimi i dazi americani e le minacciate ritorsioni europee) , mentre continua l’impegno della UE nella sottoscrizione di accordi commerciali bilaterali e multilaterali. Federvini lo ha ribadito più volte, con grande convinzione: "abbiamo bisogno di esportare, i nostri prodotti sono richiesti in tutto il mondo, non possiamo avere esitazioni nel cercare di realizzare accordi commerciali per facilitare i flussi commerciali". Al tempo stesso bisogna spingere per il completamento di tutte le misure normative che possono sostenere e facilitare l'attività produttiva: al di là della soddisfazione per l’adozione della legge 238/2016, il testo unico del vino, e per la definizione dell’Enoturismo, norma votata dal Parlamento poco prima della chiusura della legislatura, ora occorre sollecitare il legislatore affinché i due testi di legge trovino pieno compimento.

Lavorare perché il comparto accresca il valore d'impresa e agire nell'ottica di una "filiera allargata" in modo che "il patrimonio di persone, territori e imprese che hanno reso grande l’Italia nel mondo, che l’hanno resa una protagonista indiscussa a livello mondiale, sia considerato, gestito, amministrato come un unicum". Identità, cultura, territorio e innovazione per crescere in valore: queste le parole d'ordine dell'Assemblea Federvini 2018.

In allegato il testo completo della relazione del presidente Sandro Boscaini.

Il divieto di asporto dopo le 18 in Lombardia, nuovo duro colpo per il settore

19-10-2020 | News

La Regione Lombardia ha adottato un'ordinanza volta al contenimento della pandemia...

DPCM 18 ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale: ecco le novità

19-10-2020 | News

È stato pubblicato nella GU ( https://bit.ly/3dPHfuV ) il testo del nuovo...

Il TTB rivede la norma sull'etichettatura degli alcolici senza glutine

18-10-2020 | Estero

The Alcohol and Tobacco Tax and Trade Bureau (TTB) ha...

ISWR: l'industria degli spiriti impiegherà quattro anni a riprendersi

16-10-2020 | News

Il Covid avrà un impatto particolarmente pesante sull'industria degli spiriti...

Vino, effetto Covid: l'Italia perde meno della Francia. Bollicine in grande affanno

16-10-2020 | News

Il ‘semestre Covid-19’ (marzo-agosto) pesa anche sul commercio mondiale di...

Palazzo Vertemate Franchi: appuntamenti gustosi in una delle dimore più prestigiose del 500

16-10-2020 | Itinerari

Alla scoperta di una delle dimore Cinquecentesce più prestigiose della Lombardia:...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.