Studi e Ricerche

L'export dell'industria alimentare italiana nei primi nove mesi dell'anno è stato pari a 24 miliardi. Lo certifica l'Istat. La variazione è del +2,9% sullo stesso periodo 2017, in marcato rientro rispetto all’anno precedente quando si registrò +6,3%.

Per quanto riguarda il settore vini, spiriti e aceti emergono andamenti prevalentemente positivi, con la forte punta espansiva delle “acquaviti e liquori” che registrano un +22,7%.

A livello di sbocchi, nei nove mesi del 2018 si evidenziano i seguenti mercati: Egitto (+47,9%), Ucraina (+42,9%), Lettonia (+30,3%), Nigeria (+24,1%), Filippine (+27,6%), Bulgaria (+29,8%), Nuova Zelanda (+24,8%) e Angola (+22,1%).    

Fra i mercati maggiori, va sottolineata la crescita su gennaio-settembre della Polonia (+10,7%). In rientro rispetto ai progressivi precedenti i trend della Germania (+2,7%) e della Francia (+4,1%). Riflessivi gli USA (+1,2%) e la Russia (+1,0%). Come nel 2017, la UE conferma, con un +3,6%, una spinta superiore a quella espressa dal settore a livello mondo.

I vini e i mosti raggiungono i 4,5 miliardi con un incremento del 3,6% in valore e una flessione in volume con quasi 15 milioni di hl (-9,5%).

I vini spumanti confermano una brillante tendenza in valore (+11,7%) e in quantità (+5,5%) unitamente ai vini DOP che avanzano in valore (+12%) ed in volume (+17,8%).

Il settore delle acquaviti e dei liquori presentano una crescita a due cifre sia in valore con + 22,7% che in volume con + 21%.   

Gli aceti al momento registrano una lieve flessione in volume con un valore pari a 188 milioni di Euro (+0,69%).

                                                                                                           

 Export verso Mondo Valore (Millioni di euro) Quantità (.000 hl)
Prodotto

Gen- Sett 2018

Gen - Sett 2017

Gen - Sett 2018

Gen - Sett 2017

Spumanti  1.013,11 906,33  2.636,64  2.498,56 
 Vini DOP  1.704,34 1.521,52  3.964,48  3.363,28 
 Vini IGP  978,46 1.160,87  3.361,82  4.456,03 
Altri Vini 304,04 299,56  2.635,07  3.818,75 
Vini e mosti 4.545,67 4.389,16  14.947,91  16.520,36 
Acquaviti di vino e di vinaccia 46,59 44,07  70,62  64,77 
Acquaviti di cereali e altri prodotti 204,25 143,53  228,94  177,34 
Liquori 287,02 286,88  179,98  187,87 
Industria delle Acquaviti e dei Liquori 753,22 614,04 868,37  717,63 
Aceto di vino 115,42 109,63  530,11  592,14 
Altri Aceti 73 75,51  338,60  361,90 
Totale Aceto  188,42  187,14 868,71  954,03 

Elaborazioni Federvini su Dati ISTAT

 

Osservatorio Federvini su dati ISTAT

Osservatorio Federvini su dati ISTAT

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.