News

Un produttore vinicolo ai vertici della Coldiretti. Ettore Prandini, 46 anni, lombardo con tre figli, è il nuovo presidente nazionale dell’associazione di imprese agricole con 1,6 milioni di soci. Laureato in giurisprudenza, Prandini gestisce un’impresa vitivinicola con produzione di Lugana (Perla del Garda) e guida un’azienda zootecnica di bovini da latte. 

“In un momento così importante con sfide e cambiamenti per il nostro Paese, l’agroalimentare Made in Italy rappresenta una certezza da cui partire per far crescere economia ed occupazione ma anche per tutelare l’ambiente, il territorio e la sicurezza dei cittadini” ha detto Prandini dopo la nomina.

“Gli agricoltori stanno facendo la loro parte - ha aggiunto - ma possiamo e dobbiamo dare di più creando le condizioni per garantire reddito alle imprese, rilanciando un sistema in grado di offrire prezzi più giusti alla produzione, meno burocrazia e maggiore competitività, a partire da una politica di accordi di libero scambio che non penalizzino i nostri prodotti a livello internazionale fino a una legge comunitaria per l’etichettatura d’origine che garantisca vera trasparenza e libertà di scelta ai consumatori.”

E per quanto riguarda il vino? Il nuovo presidente di Coldiretti pensa a “una nuova politica di internazionalizzazione, creando i presupposti perché non siano le singole Regioni, Province ed enormità di enti a gestirla, ma mettendo in condizione le piccolissime aziende agricole a quelle più grandi di poter penetrare mercati nuovi”.

Viaggio intorno al mondo per l'Aceto Balsamico di Modena Igp

17-11-2018 | News

Aceto Balsamico di Modena Igp ancora in viaggio attorno al...

Il Territorio del Cirò premiato da Vinarius: terra dai sorprendenti contrasti

16-11-2018 | Itinerari

Un omaggio alla Calabria del vino: il Territorio del Cirò...

Giappone: packaging sotto la lente. In arrivo nuova lista di materiali consentiti

15-11-2018 | Estero

Potrebbe subire variazioni la lista dei materiali consentiti per venire...

Dal 1° luglio per i vini importati in Russia stessa tassazione di quelli locali

15-11-2018 | Estero

Dal 1° luglio 2019 i vini importati in Russia godranno...

Made in Italy agroalimentare sul web: rinnovato accordo tra Mipaaft, Iicqrf, Consorzi di Tutela ed eBay

14-11-2018 | News

Proteggere dalle contraffazioni sul sito web eBay le indicazioni geografiche...

Nuovo format per wine2wine 2018

14-11-2018 | Trend

A Verona la 5a edizione di "wine2wine" con importanti novità...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

Iscriviti alla newsletter di Federvini!

Riceverai una mail per confermare la tua iscrizione.