News

La legge di bilancio presentata dal Tesoro britannico prevede che, dal mese di febbraio 2019 aumenteranno le accise sui vini. L'incremento sarà fra i 7 ed i 9 pennies alla bottiglia e riguarderà i vini fermi, i vini spumanti e i vini liquorosi. Diversamente gli spirits, tra i quali Vodka e Gin, non saranno interessati dagli aumenti.

Inoltre, tra le misure aggiuntive, sono stati annunciati aumenti sulla produzione e l’importazione di imballaggi di plastica dal 2022 e una riforma del sistema di responsabilità dei produttori di plastica per incentivare la plastica più semplice da riciclare, penalizzando le plastiche più inquinanti.

 

Screenshot 2018-10-31 15.05.40.png

"Volti di Barbaresco", mostra permanente che consacra le eccellenze dell'enologia

09-07-2021 | Itinerari

Un’esposizione permanente e in grande formato: le immagini dei produttori...

L'infiorata di Poggio Moiano compie 50 anni

25-06-2021 | Itinerari

Cinquanta candeline! Mezzo secolo! Tanti sono gli anni che la...

Aceto Balsamico del Duca festeggia i suoi 130 anni di "oro nero"

24-06-2021 | News

Centotrenta bottigliette di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP Extravecchio...

Valpolicella, primo report annuale: più sostenibilità e contenimento produttivo

24-06-2021 | Trend

Una superficie vitata di 8.398 ettari, con il suo capoluogo...

Ecco le prime regole sulla certificazione di sostenibilità della filiera vitivinicola

24-06-2021 | News

Segnaliamo l’adozione del Decreto Dipartimentale n. 288989 del 23 giugno...

Cina: approvato un piano di sviluppo del vino di 15 anni per la regione di Ningxia

24-06-2021 | Estero

Il governo centrale cinese ha approvato un piano di sviluppo...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.