News

Nell’ambito del Centenario dell’OIV e dell’Anno internazionale della vigna e del vino, l’Oiv ha annunciato il “Concorso fotografico per il centenario del 2024 - Pau Roca, dedicato alla memoria di Pau Roca, direttore generale dell'Oiv dal 2019 al 2023. Roca, recentemente scomparso, ha dedicato il suo mandato a una delle maggiori sfide con cui deve confrontarsi il settore vitivinicolo: il cambiamento climatico.

Quale riconoscimento per il suo inestimabile contributo all’Organizzazione e al settore vitivinicolo, e per rendere omaggio alla sua ottima presidenza, l’Oiv, in collaborazione con Vinos de la Luz, ha deciso di sostenere un concorso fotografico dal tema “Il settore vitivinicolo e il cambiamento climatico”.

Oltre a offrire a fotografi di tutto il mondo un’opportunità unica per mettere in mostra la propria creatività, questo concorso consente loro di contribuire al dibattito mondiale sul futuro del settore nel contesto del cambiamento climatico. Immortalando la bellezza, le sfide e le innovazioni che attraversano il settore vitivinicolo, i partecipanti contribuiranno in modo determinante alla narrativa della sostenibilità e della resilienza per le generazioni future.

Le candidature possono essere presentate completando il modulo di iscrizione online. Sono ammesse un massimo di tre fotografie inedite per partecipante che riflettano il tema del concorso. I partecipanti dovranno indicare titolo, didascalia, data e luogo di ogni fotografia.

Primo premio

2500 €

Esposizione della fotografia premiata nella nuova sede dell’Oiv a Digione, Francia

Secondo premio

1500 €

Esposizione della fotografia premiata nella nuova sede dell’Oiv a Digione, Francia

Terzo premio

1000 €

Esposizione della fotografia premiata nella nuova sede dell’Oiv a Digione, Francia

Il termine per l'invio delle candidature è il 15 agosto alle ore 18 (CEST).

Le condizioni generali del concorso sono consultabili qui.
   

Alla scoperta dei sapori di Trapani: un viaggio enogastronomico dal mare alla valle del Belice

13-06-2024 | Itinerari

Un viaggio enogastronomico nella provincia di Trapani è un'esperienza che...

Masaf: deroga al 3% per la ristrutturazione dei vigneti nelle aree colpite da peronospora

13-06-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Vent’anni di export: la corsa di vino e spirits sui mercati internazionali

12-06-2024 | News

Negli ultimi anni, il panorama mondiale dell'export di vino e...

In dono ai Capi di Stato del G7 l’Atlante del patrimonio agroalimentare italiano

12-06-2024 | News

In occasione del prossimo G7, il governo italiano ha deciso...

Usa, indagine sulle sovvenzioni cinesi ai produttori di bottiglie

12-06-2024 | Estero

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha stabilito in...

No Binge: premiato il progetto dell’Università di Verona

11-06-2024 | News

Ancora un successo per “No Binge – Comunicare il consumo responsabile”, il...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.